Focus Serie C – Alla Lucchese il derby con la Pistoiese. Pari e patta tra Pontedera e Livorno

In coda al Girone A la situazione si fa sempre più ingarbugliata per le toscane. Il Livorno pareggia a Pontedera e mantiene vive le speranze di agganciare il penultimo posto in classifica, ma la Lucchese risponde con una preziosa vittoria di misura nel derby contro la Pistoiese.

PONTEDERA-LIVORNO 1-1
Gara equilibrata, che vive di pochi squilli e che termina tutto sommato nella maniera più giusta. Il Pontedera si lascia preferire nel primo tempo, ma nella ripresa fa meglio il Livorno, che trova il giusto pari al 66′. Il gol che sblocca la partita porta la firma del giocatore di casa Benedetti, abile a indirizzare in rete un sinistro che si infila chirurgicamente all’angolino. Nel secondo tempo l’ingresso in campo di Evan’s vivacizza il Livorno, che trova la rete del pari grazie a un guizzo dell’ala francese che imbecca perfettamente la spaccata di Parisi per l’1-1 finale.

LUCCHESE-PISTOIESE 1-0
In una gara palpitante, in cui c’era molto in palio oltre ai tradizionali tre punti, la spuntano i padroni di casa. Pistoiese che recrimina per la condotta di un paio di suoi giocatori: un intervento scomposto di Maurizi fa estrarre il rosso all’arbitro Marini dopo appena dieci minuti e l’inferiorità numerica pesa eccome. Al 49′ Bianchi, al suo dodicesimo gol in campionato, sblocca la gara con un tocco morbido che beffa Perucchini. Per la Pistoiese la notte del Porta Elisa diventa ancora più buia quando rimane in 9, a causa della seconda ammonizione comminata a Momentè. Per la Lucchese una vittoria importantissima che rilancia le speranze in ottica playout.