Fantacalcio Serie A 2020/21: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 28/a giornata

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Ventottesima giornata di Serie A al via questa sera alle 20:45 con l’anticipo Parma-Genoa. Domani in programma solo due sfide, perché Inter-Sassuolo, inizialmente prevista alle 20:45, è stata rinviata a causa del focolaio di COVID nello spogliatoio nerazzurro: alle 15 Crotone-Bologna, alle 18 Spezia-Cagliari. Domenica si comincia con l’interessante Verona-Atalanta (12:30), poi alle 15 Juve-Benevento, Samp-Torino e Udinese-Lazio, infine in serata Fiorentina-Milan (18) e Roma-Napoli (20:45).
GLI SQUALIFICATI – Cuadrado, Glik, Schiattarella, Ramirez, Rebic, Bruno Peres, Di Lorenzo.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Nzola, Demiral, Ramsey, Torregrossa, Fares, Calabria, Romagnoli, R. Leao, Veretout, Mkhitaryan, Rrahmani.
LA “LISTA COVID” – Provedel, Estevez, Handanovic, D’Ambrosio, de Vrij, Vecino, Bentancur, Juan Jesus.
IN DUBBIO – Gagliolo, Luperto, Reca, Ounas, Gosens, Buffon, Alex Sandro, Baselli, Samir, Deulofeu, Lazzari, Biraghi, Kokorin, Smalling, Lobotka.

LA TOP 11 (3-4-3) – Musso (Udinese); P. Pereira (Crotone), de Ligt (Juventus), Mancini (Roma); Zielinski (Napoli), Kucka (Parma), Freuler (Atalanta), Mc Kennie (Juventus); Mihaila (Parma), Simy (Crotone), Joao Pedro (Cagliari).
LA CERTEZZA – 18 gol nello scorso campionato e già 13 in questo. Joao Pedro è una delle certezze del fantacalcio, anche perché è il rigorista designato per il Cagliari. I rossoblù giocheranno al Picco di La Spezia una sfida salvezza fondamentale e mister Semplici punta forte sul suo goleador. Ai sardi servono i gol del brasiliano e pure ai tanti fantallenatori che hanno puntato su Joao Meravigliao.
LA SORPRESA – Reduce dall’importantissimo gol contro la Roma, Valentin Mihaila è il volto nuovo del Parma che cerca disperatamente punti salvezza. Il rumeno ha ottime possibilità di strappare una maglia da titolare stasera contro il Genoa e dopo il +3 di domenica scorsa è d’obbligo puntare su di lui.

LA FLOP 11 (3-4-3) – Ospina (Napoli); Kumbulla (Roma), Ceccherini (Hellas Verona), Barba (Benevento); Zajc (Genoa), Viola (Benevento), Castrovilli (Fiorentina), Lulic (Lazio); Sansone (Bologna), Ilicic (Atalanta), Sanabria (Torino).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – Punito da Gasperini per l’atteggiamento rinunciatario nella gara d’andata degli ottavi di Champions contro il Real, Josip Ilicic è rimasto a secco nelle ultime due gare di campionato, racimolando anche un minutaggio piuttosto limitato per un campione del suo calibro. A Verona non sarà una gara semplice per la Dea, e riteniamo probabile che Gasp gli riservi una nuova panchina, puntando su chi in questo momento sta rendendo di più.
LA CONTRO-SCOMMESSA – La doppietta messa a segno da Zaza nel recupero infrasettimanale contro il Sassuolo, di fatto, relega Antonio Sanabria in panchina. È possibile, infatti, che il tecnico Nicola si affidi proprio all’italiano per far coppia con Belotti nella gara di Marassi contro la Samp, anche se il paraguaiano ha avuto un ottimo impatto con la maglia granata (due gol e un assist in tre partite).