Fantacalcio Serie A 2020/21: alla scoperta di… Aleksandr Kokorin

Nome: Aleksandr Aleksandrovic Kokorin
Nazionalità: Russia
Nazionale: no
Piede: destro
Ruolo principale: punta centrale
Eventuali altri ruoli: seconda punta, ala destra
Valutazione calciomercato: 4,5 milioni
Perché acquistarlo: esperienza internazionale
Perché non acquistarlo: prima esperienza a quasi 30 anni lontano dalla Russia e carattere turbolento
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): **

LE CARATTERISTICHE – Aleksandr Kokorin è una prima punta mobile, capace di giocare anche in appoggio all’attaccante centrale oppure partendo dalla fascia destra. Quello di seconda punta rappresenta probabilmente il ruolo in cui si trova maggiormente a suo agio. Dispone di buon bagaglio tecnico, rapidità e altruismo.

LA CARRIERA – Nato a Mosca e cresciuto nelle giovanili del Lokomotiv, è diventato tuttavia professionista con la casacca della Dinamo. Le otto stagioni giocate con i biancazzurri sono state le più soddisfacenti della carriera, andando due volte in doppia cifra. Ha preso parte al Mondiale 2014 e alle ultime due edizioni dell’Europeo. Al livello di club non è riuscito a mantenere le promesse, inciampando in un’altalenante esperienza nello Zenit. Ultimo anno turbolento: da San Pietroburgo al Sochi, poi allo Spartak Mosca e infine alla Fiorentina. Non gioca in Nazionale da novembre 2017 (48 presenze e 12 reti).

LO PRENDIAMO ALLA RIPARAZIONE? Storicamente la Serie A ha ospitato pochissimi attaccanti russi: ricordiamo i discreti Kolyvanov e Simutenkov negli anni ’90. Kokorin porta in dote buona esperienza internazionale, che potrebbe tornare utilissima alla Fiorentina. Tuttavia, la prima esperienza lontano dalla Russia alle soglie dei 30 anni e una certa tendenza a mettersi nei guai – tra cui una condanna a un anno e mezzo di carcere nel 2019 per aggressione – non fanno stare completamente tranquilli. Incognita.

https://twitter.com/acffiorentina/status/1354339451023937543