Slittino, Coppa del Mondo – A Oberhof, la tradizione è di casa

Nel fine settimana appena trascorso, si è disputata in quel di Oberhof (Germania), la 7/a tappa della Coppa del Mondo di slittino 2020/2021. Una tappa dove i due grandi dello slittino tedesco, Felix Loch e Natalie Geisenberger, hanno fatto la voce grossa.

In campo maschile, si conferma l’ascesa inarrestabile del 31enne di Sonnenberg. Loch ha infatti ottenuto la settima vittoria su sette gare, dominando la prova e staccando anche il record della pista nella prima discesa. Due austriaci a completare il podio: Jonas Müller, secondo a 247 millesimi e David Gleischer, terzo a 443 millesimi. Indietro gli azzurri, mai competitivi per le posizioni che contano. Dominik Fischnaller si è piazzato al decimo posto, appena sopra suo cugino Kevin. Mentre Lukas e Alex Gufler si sono piazzati rispettivamente al 25/o e al 32/o posto. Loch è a un passo dalla conquista della sua settima Coppa del Mondo, comandando la graduatoria con 855 punti, davanti al tedesco Johannes Ludwig, secondo con 565. Terzo Dominik Fischnaller a 497 punti.

Tra le donne, la fuoriclasse di Monaco di Baviera rompe la trafila di secondi posti e conquista il successo numero 50 della sua carriera in Coppa, staccando il record della pista nella seconda discesa e precedendo l’austriaca Egle e la tedesca Berreiter. Brava l’azzurra Andrea Vötter, che dal 13/o posto della prima manche risale fino all’8/o finale. Così le altre italiane: 17/a Verena Hofer, 27/a Nina Zöggeler. In classifica di Coppa, Geisenberger in testa con 780 punti, davanti alla connazionale Taubitz seconda con 706. Andrea Vötter è ottava con 354 punti.

Nel doppio, torna al successo il binomio composto da Steu e Koller. Gli austriaci, con una splendida seconda manche nella quale staccano il record della pista, recuperano dal quarto posto della prima discesa e conquistano il successo, precedendo di 9 millesimi i tedeschi Wendl/Arlt e di 16 milesimi i fratelli lettoni Sics. Discreta la prova degli azzurri, con Rieder/Rastner quinti, Nagler/Mallaier noni e Rieder/Kainzwalder undicesimi. In classifica di Coppa del Mondo, Steu/Koller sono in vetta con 741 punti davanti alle coppie tedesche Eggert/Benecken, secondi con 645 punti, e Wendl/Arlt, terzi con 633 punti. I migliori italiani sono Rieder/Rastner quinti con 482 punti. Poi, vi sono Rieder/Kainzwalder settimi con 413 punti e Nagler/Mallaier ottavi con 353 punti.

La Coppa del Mondo di slittino 2020/2021 torna il prossimo fine settimana con l’8/a tappa, che si disputerà in quel di Innsbruck (Austria).