La Germani Brescia si complica ancora la vita, ma può continuare a sperare: sconfitta Mornar Bar in EuroCup

La Germani Brescia può continuare a sperare: la situazione in EuroCup resta sempre e comunque aggrappata a un filo, ma la vittoria di questa sera contro Mornar Bar interrompe una crisi di risultati che durava da sette sconfitte consecutive. Non si interrompe però la crisi di gioco: i padroni di casa latitano ancora, sciupano troppo e si complicano sempre maledettamente la vita.

Come ormai di consuetudine la Germani partono meglio dei montenegrini e comanda il gioco a larghi tratti soprattutto nel primo tempo; dopo l’intervallo lungo però iniziano i soliti appannamenti che fanno vacillare sia attacco che difesa. Questa sera però la tripla finale di Whitehead si ferma sul ferro e Vincenzo Esposito può finalmente tornare a sorridere.

Il 77-75 finale è racchiuso nei 20 punti di Chery, top scorer di serata, e nelle due buone prestazioni dei lunghi Ristic e Cline con rispettivamente 10 e 9 rimbalzi a testa. Dall’altra parte spiccano invece Pullen, Whitehead e Jacob da 47 punti complessivi.

Una vittoria che sa di liberazione in casa Germani: ora venerdì è atteso il recupero contro Buducnost, un’altra finale per continuare a sperare nelle top 16: è assolutamente vietato fallire e potrebbe nemmeno bastare.

Condividi
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".