Serie A Femminile 2020-2021, i risultati della sesta giornata

La sesta giornata della Serie A Femminile 2020-2021 si è aperta nell’anticipo con un’altra vittoria del Sassuolo, che batte anche la Florentia grazie al rigore di Dubcova, alla rete di Mihashi e al sigillo di Bugeja.

Le sfide del pomeriggio hanno visto la vittoria dell’Empoli in casa sul Napoli Femminile grazie alla rete decisiva di Cinotti nel finale su assist di Prugna e una vittoria spettacolare della Roma in casa del neopromosso San Marino grazie alla rete nei minuti finali di Serturini che sblocca il pareggio dovuto alle doppiette di Lazaro per le capitoline e Barbieri per le sammarinesi.

Nelle gare della domenica la Juventus riprende la testa della classifica segnando un poker in casa della Pink Bari con le reti di Caruso, Girelli, Cernoia e Staskova. Risponde a stretto giro di posta il Milan di Maurizio Ganz che si impone al “Vismara” contro l’Inter di Attilio Sorbi grazie alla doppietta di Dowie e alle reti di Giacinti e Conc, con in mezzo il momentaneo pareggio nerazzurro di Marinelli e un rigore di Marinelli parato da Korenciova.

La Fiorentina invece perde 1-0 in casa con l’Hellas Verona nonostante le diverse occasioni costruite e neutralizzate dalle parate di Durante; le viola perdono grazie al calcio di rigore trasformato da Bragonzi e causato da Vigilucci (espulsa per il fallo sull’avversaria).

Milan–Inter 4-1 5’ Dowie (M), 7’ Marinelli (I), 29’ Dowie (M), 32’ Giacinti (M), 48’ Conc (M)
Pink Bari–Juventus 0-4 15’ Caruso, 25’ Girelli, 35’ Cernoia, 84’ Staskova
Fiorentina–Hellas Verona 0-1 72’ rig. Bragonzi
Sassuolo–Florentia San Gimignano 3-0 13’ rig. Dubcova, 32’ Mihashi, 57’ Bugeja
Empoli Ladies–Napoli Femminile 1-0 84’ Cinotti
San Marino Academy–Roma 2-3 10’ Lazaro (R), 42’ rig. Barbieri (SM), 44’ Lazaro (R), 45’ Barbieri (SM), 88’ Serturini (R)