Fantacalcio Serie A 2020/21: alla scoperta di… Mikkel Damsgaard

Nome: Mikkel Krogh Damsgaard
Nazionalità: Danimarca
Età: 20
Altezza: 176 cm
Nazionale: sì (Under 21)
Piede: destro
Ruolo principale: ala sinistra
Eventuali altri ruoli: centrocampista centrale, punta centrale, trequartista
Valutazione calciomercato: 6,5 milioni
Perché acquistarlo: giovane scommessa / potenziale portatore di bonus
Perché non acquistarlo: deve ambientarsi / partirà dalla panchina
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): **

LE CARATTERISTICHE – È tra i pochi volti nuovi della Samp 2020/21, Mikkel Damsgaard è un classe 2000 che sbarca in Italia dalla Danimarca con una valigia carica di sogni e speranze. Giocatore dotato di grande intelligenza tattica e duttilità, visto che può giocare come ala sinistra (o centrocampista sinistro nel 4-4-2 di Ranieri), come mezzala e persino come centravanti. Tecnica, piedi raffinati, falcata e visione di gioco non gli mancano, unite a un discreto tiro dalla distanza. Nella Samp parte indietro rispetto ai titolarissimi di Ranieri, ma può diventare per il tecnico una preziosa carta da schierare a gara in corso, sia a centrocampo che in attacco.

LA CARRIERA – Fa il proprio esordio tra i professionisti nel 2017 con la maglia del Nordsjælland, entrando in pianta stabile in prima squadra nel luglio del 2018. La sua miglior stagione con i danesi è quella appena conclusa: 25 presenze in Superligæn condite da 9 gol e 4 assist. Dalla sua anche sei presenze nella selezione Under 21 della Danimarca. Ranieri gli ha già regalato l’esordio in Serie A (subentrato al 70′ della gara persa contro la Juve), segno questo che il tecnico blucerchiato crede nel giovane danese.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? È evidente che siamo di fronte a una bella scommessa. Apparentemente c’è poco spazio per Damsgaard nell’undici tipo dei blucerchiati, soprattutto davanti, dove con Quagliarella, Gabbiadini e Bonazzoli la concorrenza è tanta. Non è da escludere, però, un suo acquisto in leghe numerose, magari se avete già in rosa un altro calciatore della Samp. I numeri, tra l’altro, sono interessanti: 17 gol e 21 assist in poco più di cento presenze. Con i cinque cambi può diventare un fattore importante a gara in corso. Freschezza atletica e qualità sono dalla sua, poi potrà sfruttare gli insegnamenti di un maestro di calcio come Claudio Ranieri.

LA GUIDA ONLINE CON I CONSIGLI PER L’ASTA

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.