Fantacalcio Serie A 2020/21: alla scoperta di…Thomas Ouwejan

Nome: Thomas Ouwejan
Nazionalità: Olanda
Età: 23
Altezza: 178 cm
Nazionale: no
Piede: sinistro
Ruolo principale: terzino sinistro
Eventuali altri ruoli: –
Valutazione calciomercato: 2.4 milioni
Perché acquistarlo: papabile padrone della corsia difensiva sinistra dei friulani
Perché non acquistarlo: la provenienza da un Campionato meno competitivo della Serie A
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): **

LE CARATTERISTICHE – Terzino sinistro dalla spiccata attitudine offensiva; questo in sei parole è Thomas Ouwejan, e d’altronde per un talento “made in Eredivisie” non poteva essere altrimenti. Adatto al galoppo sulla fascia e dotato di un piede mancino assai educato, Ouwejan fa della fase di attacco il proprio punto di forza; alle buonissime capacità tecniche il terzino ex-AZ Alkmaar abbina un’ottima resistenza e un fisico niente male per un calciatore del suo ruolo.

LA CARRIERA – Figlio di uno dei vivai più floridi dell’intera Olanda, quello dell’AZ Alkmaar, Thomas Ouwejan compie tra le fila dei Cheesefarmers l’intero percorso nel settore giovanile, per poi regalarsi sul finire del 2015 l’esordio tra i professionisti a 19 anni e pochi spiccioli: è il 10 dicembre 2015 quando John van de Brom lo “inizia” al calcio professionistico nell’infuocato San Mamés di Bilbao, dove Ouwejan rimane in campo per 75 minuti nel 2-2 che i Cheesefarmers impongono ai baschi. Settimana che non dimenticherà probabilmente mai Ouwejan quella, perché tre giorni dopo van de Brom lo propone titolare per 90 minuti nella gara persa per 2-1 a Zwolle: non c’è due senza tre per il giovane Ouwejan, che dopo un’altra manciata di giorni si trova titolare anche in coppa d’Olanda nella trasferta sul campo dei Kozakken Boys vinta 3-1. Dopo un anno e mezzo di apprendistato alla corte di Ridgeciano Haps, titolare della corsia difensiva sinistra, proprio Haps nel 2017/2018 viene ceduto al Feyenoord da un AZ convinto di avere in casa il degno sostituto: trattasi ovviamente di Ouwejan, titolare indiscusso per due stagioni nelle quali mette a referto 10 assist e 2 gol in 62 presenze di Campionato. Ironia della sorte, Ouwejan subisce però lo stesso destino di Haps subendo l’esplosione di un giovane del vivaio: trattasi del classe ’99 Wijndal, che nell’ultima stagione di fatto spodesta Ouwejan che nel 2019/2020 mette insieme solamente 19 presenze in tutte le competizioni, decidendo quindi di cambiare aria salutando il club che gli ha dato i natali calcistici in favore di un’impegnativa avventura in Serie A a Udine.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? Arrivato a Udine solamente a fino agosto, Ouwejan trova a Udine una situazione “terzino sinistro” non del tutto definita. Diverse infatti le possibili alternative per Gotti in quel ruolo: da Zegelaar, che sulla carta parte favorito, agli adattati Samir e Stryger Larsen passando per l’esperto Prödl e il giovane Nahuel Molina arrivato in estate dal Boca Juniors. La partenza di Ken Sema ha creato sulla corsia di sinistra dei friulani un rebus di cui Thomas Ouwejan potrebbe rappresentare la soluzione, a maggior ragione se dovesse dimostrare quell’attitudine alla fase difensiva che in Olanda non è propriamente la materia di studio più in voga. Ovviamente non una certezza per i fantallenatori, ma una possibile scommessa intrigante con cui colmare il quinto/sesto slot della propria fanta-rosa.

LA GUIDA ONLINE CON I CONSIGLI PER L’ASTA

Condividi
Nato a Roma nel 1989, si avvicina al calcio grazie all’arte sciorinata sui campi da Zidane. Nostalgico del “calcio di una volta”, non ama il tiki-taka, i corner corti e il portiere-libero.