Coppa Italia Femminile 2020-2021, i risultati del turno preliminare

Oltre al campionato ha preso il via la Coppa Italia Femminile 2020-2021 con il turno preliminare che ha visto impegnate Brescia, Pontedera, Perugia e Vicenza.

Nel doppio confronto tra Pontedera e Perugia, allo stadio “Renato Curi” le ragazze di Renzo Ulivieri avevano superato le padrone di casa con la rete al 62′ di Sacchi, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo ha battuto il portiere avversario con un preciso colpo di testa: nella gara di ritorno allo stadio “Ettore Mannucci” la formazione toscana ha battuto 3-1 le umbre che erano passate in vantaggio nel primo tempo grazie alla punizione della 18enne Federiconi ma un rigore all’80’  (trasformato dal Del Prete) ed uno al 90′ (segnato da Iannella) hanno preceduto la rete finale nei minuti di recupero di Sacchi che ha raddoppiato la marcatura del match d’andata e fissato il risultato complessivo sul 4-1.

Nella gara tra Brescia e Vicenza nell’andata allo stadio comunale “Palazzolo” le Leonesse si sono imposte sul Vicenza grazie al gol realizzato alla fine del primo tempo da capitan Brayda e hanno sprecato un calcio di rigore al 29’ con Merli che ha calciato a lato: la gara è stata poi dichiarata vinta a tavolino 3-0 perchè la società vicentina aveva schierato nell’undici iniziale una calciatrice squalificata. Al ritorno Cattuzzo per il Vicenza al 45′ e Pasquali per il Brescia al 56′ hanno fissato il punteggio complessivo sul 4-1 per le lombarde.

In settimana presso la sede della FIGC verrà effettuato il sorteggio per la fase a gironi, alla quale parteciperanno 24 società, 12 società del campionato di Serie A TIMVISION e le 12 di Serie B, suddivise in 8 gironi da tre squadre ciascuno.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.