Roma-Lecce: precedenti, statistiche e curiosità

Nel “derby cromatico” tra Roma e Lecce allo Stadio Olimpico si affrontano due squadre dall’opposto stato recente di forma; contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, però, i salentini di Liverani sono in grande spolvero e hanno di recente centrato tre vittorie consecutive, mentre al contrario i giallorossi hanno inanellato tre sconfitte consecutive.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2011/2012 – Roma-Lecce  2-1  25′ Pjanić (P), 54′ Gago (R), 61′ Bertolacci (L)
2010/2011 – Roma-Lecce  2-0  62′ Burdisso, 76′ Vučinić
2008/2009 – Roma-Lecce  3-2  3′ Totti (R), 13′ Brighi (R), 41′ Munari (L), 55′ Papadoupulous (L), 59′ rig. Totti (R)
2005/2006 – Roma-Lecce  3-0  20′ rig. Mancini (R), 23′ Chivu (R), 73′ Mancini (R), 90’+3 Del Vecchio (L)
2004/2005 – Roma-Lecce  2-2  41′ Cassetti (L), 54′ Cassano (R), 59′ Bojinov (L), 72′ Mancini (R)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
2001/2002 – Roma-Lecce  5-1  10′ Totti (R), 40′ Samuel (R), 66′ Chevanton (L), 71′ Candela (R), 78′ rig. Totti (R), 88′ Batistuta (R)
1985/1986 – Roma-Lecce  2-3  7′ Graziani (R), 34′ Di Chiara (L), 42′ rig. e 53′ Barbas (L), 82′ Pruzzo (R)

RISULTATI PIÙ FREQUENTI:
Roma-Lecce  3-0

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
2001/2002 – Roma-Lecce  5-1  10′ Totti (R), 40′ Samuel (R), 66′ Chevanton (L), 71′ Candela (R), 78′ rig. Totti (R), 88′ Batistuta (R)

STATISTICHE IN SERIE A (ROMA IN CASA)
Giocate:15
Vittorie Roma:12
Pareggi:2
Vittorie Lecce:1
Gol Roma:38
Gol Lecce:16

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate:31
Vittorie Roma:21
Pareggi:8
Vittorie Lecce:2
Gol Roma:68
Gol Lecce:27

Come detto in apertura, sorprendentemente sono i giallorossi salentini a risultare più in palla; incredibile l’involuzione della Roma di Fonseca, incapace in questi primi due mesi di 2020 di ripetersi sugli entusiasmanti livelli di fine 2019. A quanto sopra esposto si aggiungono le fatiche di Europa League accusate da una Roma che, anche contro il Gent, ha convinto poco aldilà del risultato; la sensazione è che i salentini abbiano le carte in regola per cercare il colpaccio, ma è al contempo i giallorossi cercheranno di ribellarsi a quello che in mancato successo certificherebbe un vero e proprio crollo verticale. La  partita promette tanti gol, puntiamo sul segno Goal+Over 3.5.

Condividi
Nato a Roma nel 1989, si avvicina al calcio grazie all’arte sciorinata sui campi da Zidane. Nostalgico del “calcio di una volta”, non ama il tiki-taka, i corner corti e il portiere-libero.