La nuova Serie A del calcio a 5 italiano

Il movimento del futsal italiano ha mosso il primo passo verso la nuova stagione con l’ufficializzazione dei vari gironi dei campionati nazionali. Quella che ci attende sarà una serie A a sedici squadre con alcuni nomi nuovi e particolari. Purtroppo anche questa volta si dovrà tener conto della scomparsa di piazze che erano state protagoniste l’anno precedente: in questo caso specifico parliamo di Napoli e Maritime Augusta che hanno rinunciato alla propria partecipazione.
Nel caso dei partenopei il Presidente Ciro Veneruso ha dovuto alzare a malincuore bandiera bianca nonostante un buon percorso avviato durante questi anni. La squadra stava facendo appassionare i tifosi, ma motivi personali hanno obbligato il numero uno a mettere la parola fine al suo progetto. Non è stata a lieto fine neanche la favola del Maritime Augusta. La società siciliana era riuscita in breve tempo a riportare nella massima serie un nome storico a livello nazionale per questa disciplina; tornano ancora in mente infatti le stagioni di qualche decennio fa con Junior e Foglia e il calore del pubblico siciliano durante le partite casalinghe, ma anche in occasioni di alcune trasferte. Dopo solo un anno di serie A però siamo costretti ad assistere a una nuova sparizione tra comunicati di addio e qualche polemica velata.

Addii dunque che il calcio a 5 italiano deve fronteggiare e che di certo non fanno bene al movimento: c’è bisogno di stabilità e certezze in questo mondo, argomenti tali che lo possano rendere più affascinante e appettibile. Se due squadre hanno salutato, per altre due invece si sono aperte le porte della massima serie: Futsal Genova e Cybertel Aniene. Nel primo caso la presenza di una società ligure rappresenta una novità gradevole, segno di confini che si allargano sempre di più per il futsal sul territorio italiano. Aniene invece è una delle realtà del panorama capitolino, luogo da dove anni fa il calcio a 5 ha iniziato a districare le proprie radici in Italia.

A questo punto non resta che segnare le date. A ferragosto conosceremo i calendari con i vari incroci. Il 14 settembre la Supercoppa per assegnare il primo titolo della stagione, poi la settimana successiva sarà prima giornata di campionato. Nel mezzo il primo turno della Coppa di Divisione.

SERIE A
S.S.D. ACQUAESAPONE C5 S.R.L.
SSDARL CAME DOSSON C5
A.S.D. COLORMAX PESCARA C5
A.S.D. FELDI EBOLI
A.S.D. ITALSERVICE C5
S.S.D. A.R.L. LATINA CALCIO A 5
A.S.D. META C5
A.S.D. REAL FUTSAL ARZIGNANO
S.S.D. REAL RIETI S.R.L.
S.S.D. PETRARCA CALCIO A 5 SRL
A.S.D. TODIS LIDODIOSTIA FUTSAL
A.S.D. COM. MEDIO BASENTO
A.S.D. MANTOVA CALCIO A 5
A.S.D. SANDRO ABATE FIVE SOCCER
A.S.D. CDM FUTSAL GENOVA
A.S.D. CYBERTEL ANIENE C5

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.