Il softball italiano ritrova i Cinque Cerchi

Un anno d’oro per il softball italiano. Nel giro di poche settimane la nazionale femminile è riuscita a rendere gloriosa la propria estate. Le azzurre infatti hanno raggiunto a breve distanza due preziosi traguardi che permetteranno di poter sognare i Giochi Olimpici del prossimo anno. L’Italia è tornata sul gradino più alto del podio continentale superando le rivali storiche dell’Olanda, prendendosi anche una rivincita per la sconfitta patita qualche anno prima in casa ai passati campionati Europei. Neanche il tempo di festeggiare, che le azzurre si sono dovute mettere di nuovo a lavoro per prepararsi al meglio per il torneo di qualificazione olimpica a Utrecht, in casa delle Orange. Il cammino dell’Italia in questo caso è stato perfetto e gli ultimi due trionfi su Olanda e gran Bretagna hanno consegnato le chiavi a cinque cerchi. L’Italia del softball torna dunque alle Olimpiadi, e questo avviene nel 2020 anno in cui questa disciplina riabbraccia i cinque cerchi dopo due anni di esilio per volontà del Comitato Olimpico.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.