“C saremo”, alla scoperta delle squadre neopromosse in Serie C – La Pianese

-

Il “Paradiso” non può più attendere, nel prossimo campionato “C saranno” anche loro. Ecco le nove squadre che, vincendo il proprio girone di Serie D, hanno conquistato la promozione nella terza serie italiana. Nella nostra quinta puntata vi presentiamo la Pianese, che si è aggiudicata il Girone E.

Nome completo: Unione Sportiva Pianese
Città: Piancastagnaio (SI)
Anno Fondazione: 1932 
Ultimo campionato in Serie C: debutto assoluto
Colori sociali: bianco e nero
Stadio: Comunale (1.000 posti); giocherà al Carlo Zecchini di Grosseto (9.988 posti)

LA STORIA RECENTE – Compagine nata negli anni ’30 del ‘900 e relegata ai margini del dilettantismo, si affilia alla FIGC solo nel 1970. La vera e propria scalata inizia nella stagione 2005-2006 allorquando i bianconeri conquistano la promozione in Eccellenza. Solo cinque anni dopo arriva la Serie D, campionato nel quale la Pianese milita per varie stagioni raggiungendo in tre occasioni i playoff. La definitiva consacrazione giunge al termine dell’annata appena trascorsa con la storica prima promozione in Serie C.

LA STAGIONE – Il Girone E di Serie D è stato certamente uno dei più combattuti e con più squadre al vertice che si sono avvicendate più volte nel corso della stagione. Un lotta avvincente e una promozione acciuffata all’ultima giornata grazie al successo a Forte dei Marmi sul campo del Seravezza Pozzi, che ha reso ininfluente quello del Ponsacco sulla Sangiovannese.

GLI ELEMENTI CHIAVE – Due i nomi principali sui quali soffermarsi: il tecnico Marco Masi, ex libero di Torino, Genoa e Napoli tra le altre, e il bomber Lorenzo Benedetti, con varie stagioni in C con la maglia del Prato e autore di ben 23 gol e 3 assist. Ma sarebbe riduttivo e non darebbe pieno merito né al club né agli altri giocatori fermarci qui, anche in considerazione dei tanti rinnovi già ufficializzati in vista della prossima stagione. Mister Masi nel corso della stagione ne ha utilizzato almeno per una volta una trentina e nel suo 4-3-1-2 hanno avuto fondamentale rilevanza calciatori come Leonardo Bianchi, Luca Simeoni, Daniele Buongiorno, Giacomo Benedetti, Giovanni Catanese, Francesco Gagliardi e Damiano Rinaldini tanto per citarne alcuni.

Antonio Ioppolo
Antonio Ioppolo
Giornalista, appassionato di storia, letteratura, calcio e mediani: quegli “omini invisibili” che rendono imbattibile una squadra. Il numero 8 come fisolofia di vita: grinta, equilibrio, altruismo e licenza del gol.

MondoPallone Racconta… Storia della scarpa da calcio

  Chi ha assistito ieri all'amichevole tra Olanda e Italia, non ha potuto ignorare le innumerevoli cadute sul terreno di gioco, soprattutto da parte degli...
error: Content is protected !!