Jupiler Pro League – Classifica finale, Genk campione

Ultimo turno di Jupiler Pro League playoff scudetto. Il Genk fa festa alla Luminus Arena dopo lo 0-0 contro lo Standard Liegi, quarto titolo belga vinto della sua storia. L’aritmetica era arrivata già giovedì scorso con il pareggio ottenuto in casa dell’Anderlecht e la concomitante sconfitta del Brugge al Dufrasne proprio contro lo Standard. Grande festa per gli uomini di Clement, partiti da outsider in estate ma poi dominatori assoluti sia della Regular Season che dei playoff. Spodestato il Club Brugge in un’annata difficile e caratterizzata dallo scandalo sul calcio belga che ha travolto anche i campioni in carica.

In terza posizione si attesta lo Standard, che andrà in Europa League, beffato l’Antwerp che nelle ultime due giornate ha sciupato un buon vantaggio in classifica. A dieci minuti dal termine gli uomini di Laszlo Boloni conducevano 1-2 allo Jan Breydel Stadion e con il terzo posto ben saldo, poi Vossen su rigore e il secondo gol di giornata di Openda rimontano sul 3-2 relegando l’Antwerp allo spareggio per l’Europa League contro la vincente di Kortrijk-Charleroi.

Fuori dal podio e dall’Europa l’Anderlecht, una stagione da dimenticare per i biancomalva.

 

Jupiler Pro League – Playoff Championship 10/a giornata

Gent-Anderlecht  2-1  2′ Kvilitalia (G), 73′ Bolasie (A), 76′ David (G)
Genk-Standard Liegi  0-0
Club Brugge-Antwerp  3-2  4′ Openda (CB), 53′ Baby (A), 57′ Mbokani (A), 80′ rig. Vossen (CB), 89′ Openda (CB)

PLAYOFF CHAMPIONSHIP 
Genk52
Club Brugge50
Standard Liegi40
Antwerp39
Gent35
Anderlecht32

 

 

La classifica finale della Regular Season
Genk63
Club Brugge56
Standard Liegi53
Anderlecht51
Gent50
Antwerp49
St. Truiden47
Kortrijk43
Charleroi42
Mouscron40
Waregem33
Eupen32
Cercle Brugge28
Oostende27
Waasland Beveren27
Lokeren20

 

 

Condividi
Telecronista e opinionista radio/TV, già a SportItalia e addetto stampa di diverse società. Non si vive di solo calcio: ciò che fa cultura è la fame di sapere, a saziarla il dinamismo del corpo e del verbo.