Inter-ChievoVerona: precedenti, statistiche e curiosità

A Milano, sponda Inter, si respira la necessità assoluta di centrare la Champions League. La truppa di Luciano Spalletti, reduce dallo 0-0 in casa dell’Udinese, lo sa, lo percepisce e ci sta provando. Non senza qualche difficoltà (leggasi caso Icardi) e pressioni che possono destabilizzare l’ambiente. Dopo il rallentamento in Friuli, Lautaro e compagni sono chiamati ai tre punti lunedì sera, quando a San Siro arriva il Chievo di mister Di Carlo già retrocesso in Serie B e senza stimoli.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:

2017-2018 Inter-ChievoVerona 5:0 23′ Perisic (I), 39′ Icardi (I), 57′ Perisic (I), 60′ Skriniar (I), 92′ Perisic (I)
2016-2017 Inter-ChievoVerona 3:1 34′ Pellisier (C), 69′ Icardi (I), 86′ Perisic (I), 92′ Éder (I)
2015-2016 Inter-ChievoVerona 1:0 48′ Icardi
2014-2015 Inter-ChievoVerona 0:0
2013-2014 Inter-ChievoVerona 1-1 8′ Paloschi (C), 12′ Nagatomo (I)

VITTORIA CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:

2017-2018 Inter-ChievoVerona 5:0 23′ Perisic (I), 39′ Icardi (I), 57′ Perisic (I), 60′ Skriniar (I), 92′ Perisic (I)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:

Inter-ChievoVerona 1-0 3 volte

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:

2006-2007 Inter – ChievoVerona 4:3 11′ Cresco (I), 58′ Samuel (I), 64′ Stankovic (I), 70′ Crespo (I), 77′ Pellisier (C), 84′ Tiribocchi (C), 89′ Brighi (C)

STATISTICHE IN SERIE A (INTER IN CASA)
Giocate: 16
Vittorie Inter: 11
Pareggi: 4
Vittorie ChievoVerona: 1
Gol Inter: 33
Gol ChievoVerona: 15

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 33
Vittorie Inter: 20
Pareggi: 8
Vittorie ChievoVerona: 5
Gol Inter: 58
Gol ChievoVerona: 31

Le posizioni in classifica di Inter e Chievo, in questo caso, fungono da cartina torna sole sul momento che stanno vivendo le due formazioni. I neroazzurri non possono permettersi ulteriori passi falsi se intendono blindare il terzo posto e vivere le ultime due giornate in relativa tranquillità. Il Chievo non ha più nulla da dire, ma già nella sfida contro la Lazio hanno dimostrato che fino all’ultimo minuto intendono onorare la Serie A. Agli amanti delle scommesse consigliamo però di puntare sulla fame d’Europa dell’Inter e di giocare il segno 1. Volete rischiare qualcosina in più? Provate a puntare sulla rete di Mauro Icardi, affamato di reti per convincere il suo popolo.

Condividi
Nato e residente in Svizzera, ma col sangue napoletano. Fanatico del gioco del calcio in tutte le sue forme, con un debole per la statistica.