Serie A, 35a giornata 2018-2019: i consigli per le scommesse

Ecco i nostri pronostici e consigli per le scommesse per la 35/a giornata della Serie A 2018-2019.

JUVENTUS-TORINO
Il successo interno contro il Milan ha proiettato il Torino a tre punti dal quarto posto occupato attualmente dall’Atalanta. I granata coltivano il sogno Champions League ma per raggiungerlo dovranno innanzitutto vincere il derby in casa della Juventus. I bianconeri, com’è noto, hanno già festeggiato con ampio anticipo lo scudetto, ma vorranno mantenere la tradizione positiva nella stracittadina. Nonostante le motivazioni del Torino siano altissime consigliamo l’1, il No Goal e Cristiano Ronaldo primo marcatore.

CHIEVOVERONA-SPAL
La partita del Bentegodi sarà priva di importanza per la classifica dal momento che il ChievoVerona è già retrocesso e la SPAL ha 10 punti di vantaggio sulla terzultima. I ferraresi vogliono coronare un’ottima stagione puntando al decimo posto che, oltre a gratificare il gruppo, garantirebbe più soldi alla società. Consigliamo l’X2, il Goal e l’Over 2.5.

UDINESE-INTER
Punti importanti in palio alla Dacia Arena dove i padroni di casa proveranno a fermare l’Inter per fare un passo in più verso la salvezza. Le lunghezze di vantaggio sull’Empoli sono solo 4 e questo turno sembra più agevole per i toscani, che se la vedranno con una Fiorentina in difficoltà. L’Inter deve stare attenta a non sbagliare la gara di Udine per non mettere a rischio il terzo posto: alle sue spalle hanno accorciato in molte e un passo falso potrebbe essere pericoloso. Suggeriamo il 2, il No Goal e il risultato esatto 0-2.

EMPOLI-FIORENTINA
Il derby toscano contro la Fiorentina diventa cruciale per l’Empoli che, quando scenderà in campo, conoscerà già il risultato dell’Udinese. La squadra allenata da Montella sembra definitivamente crollata e, con un finale di stagione non all’altezza, potrebbe terminare il campionato in una posizione tutt’altro che dignitosa. Tenendo conto delle motivazioni della squadra di Andreazzoli e del fattore campo puntiamo sull’1, sul Goal e sulla coppia di risultati esatti 2-1/3-1.

LAZIO-ATALANTA
All’Olimpico di Roma non sarà solo una prova di finale di Coppa Italia, dal momento che Lazio e Atalanta si giocano tantissimo: i nerazzurri si trovano soli al quarto posto e sanno di avere il destino nelle loro mani. La Lazio può rimanere esclusa dalle coppe ma non è ancora definitivamente tagliata fuori nemmeno dalla corsa Champions. Siamo orientati sull’1X, sul Goal e parziale pt/finale 1/X.

PARMA-SAMPDORIA
Parma e Sampdoria non hanno quasi nulla da chiedere al campionato: i padroni di casa sono a un passo dal raggiungere la salvezza matematica, mentre la Samp difficilmente verrà raggiunta/raggiungerà qualche squadra. I ducali possono puntare anche al decimo posto, un risultato esaltante per una neopromossa: optiamo per l’1X, il Goal e l’Over 2.5.

SASSUOLO-FROSINONE
Il successo ottenuto a Firenze ha proiettato il Sassuolo al decimo posto della classifica, un risultato eccellente i neroverdi che avevano come primo obiettivo la salvezza. Sarà molto probabilmente la giornata della matematica retrocessione del Frosinone, distante 10 punti dal quartultimo posto e ampiamente spacciato. Puntiamo sull’1, sul No Goal e sull’Under 2.5.

GENOA-ROMA
La Roma scende in campo dopo Lazio-Atalanta e questo potrebbe rappresentare un vantaggio per i giallorossi: in caso di mancato successo dei bergamaschi la Roma avrebbe la possibilità di balzare al quarto posto in solitaria in classifica. Il Genoa ha 6 punti di vantaggio sull’Empoli ma, nel caso dovesse perdere, potrebbe trovarsi clamorosamente a rischio. Scegliamo il 2, il No Goal e la coppia di risultati esatti 0-1/0-2.

NAPOLI-CAGLIARI
Partita inutile per la classifica tra il Napoli e il Cagliari, rispettivamente seconda e undicesima in classifica. I partenopei terminano questo campionato con l’amarezza di non aver mai realmente insidiato la Juventus ma forti della conferma di essere la seconda squadra d’Italia. Il Cagliari chiude un campionato di buon livello grazie a un allenatore come Maran, spesso sottovalutato. Proponiamo l’1, l’Under 2.5 e il No Goal.

MILAN-BOLOGNA
Ultima chiamata per il Milan che, dopo aver scialacquato tutto il suo vantaggio nelle ultime 7 partite, si trova ora a rincorrere le rivali. I rossoneri hanno trascorso la settimana in ritiro, causato da un ritardo in allenamento di Bakayoko. Il Bologna è virtualmente salvo ma nelle parole del suo mister si può leggere la volontà di andare a far punti a San Siro. Azzardiamo l’X2, il Goal e il risultato esatto 1-1.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.