Milan-Lazio: precedenti, statistiche e curiosità

Punti per l’Europa in palio sabato sera nella sfida che metterà di fronte Milan e Lazio valevole per la 32/a giornata del campionato di Serie A. Rossoneri a difesa del quarto posto e all’inseguimento dell’Inter distante ben cinque punti; la banda di Gattuso ha rallentato notevolmente ed è reduce da tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro gare. Biancocelesti settimi con l’obiettivo di rimontare i due punti che li separano dai rivali di sempre della Roma e con alle spalle una sconfitta, quella in casa della SPAL, e un pareggio, quello interno contro il Sassuolo. Il Milan dovrà fare a meno di Donnarumma, Paquetá, Bonaventura e valutare le condizioni di Conti; Inzaghi non potrà disporre dello squalificato Badelj, di Lukaku e Berisha infortunati e fare i conti con i dubbi legati a Marušić.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2017-2018 – Milan-Lazio 2-1  15′ Cutrone (M), 20′ Marušić, 45′ Bonaventura (M)
2016-2017 – Milan-Lazio 2-0  36′ Bacca, 73′ rig. Niang
2015-2016 – Milan-Lazio 1-1  9′ Parolo (L), 15′ Bacca (M)
2014-2015 – Milan-Lazio 3-1  7′ Honda (M), 56′ Muntari (M), 64′ rig. Ménez (M), 67′ aut. Alex (M)
2013-2014 – Milan-Lazio 1-1  54′ Kaká (M), 71′ Ciani (L)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
1957-1958 – Milan-Lazio 6-1  4′, 18′, 40′, 47′ Galli (M), 48′ Mariani (M), 50′ rig. Galli (M), 76′ Muccinelli (L)
1941-1942 – Milan-Lazio 2-5  14′ Puccinelli (L), 19′ Cappello IV (M), 22′ Puccinelli (L), 23′ Cappello IV (M), 34′, 62′ Piola (L), 73′ Puccinelli (L)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
Milan-Lazio 1-1 (9 volte)

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
1936-1937 – Milan-Lazio 5-3  9′ Piola (L), 13′ Capra II (M), 14′, 53′ Moretti (M), 65′ D’Odorico (L), 79′ Piola (L), 82′ Capra II (M), 87′ Moretti (M)

STATISTICHE IN SERIE A (MILAN IN CASA)
Giocate: 75
Vittorie Milan: 43
Pareggi: 23
Vittorie Lazio: 9
Gol Milan: 150
Gol Lazio: 71

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 151
Vittorie Milan: 64
Pareggi: 59
Vittorie Lazio: 28
Gol Milan: 239
Gol Lazio: 171

A questo punto del campionato un ulteriore passo falso potrebbe compromettere il presente e il futuro di entrambe le compagini. Storicamente il Milan parte favorito, considerati i precedenti; a ogni modo, preferiamo optare per il segno Gol.

Condividi
Giornalista, appassionato di storia, letteratura, calcio e mediani: quegli “omini invisibili” che rendono imbattibile una squadra. Il numero 8 come fisolofia di vita: grinta, equilibrio, altruismo e licenza del gol.