Arsenal-Napoli: precedenti, statistiche e curiosità

Il Napoli vola a Londra per provare a rendere questa stagione indimenticabile: i partenopei stanno ormai snobbando il campionato e i recenti risultati deludenti contro Empoli e Genoa hanno fatto piombare la squadra campana a 20 punti dalla Juventus capolista. Inevitabile che, in questa situazione, gli uomini di Ancelotti si concentrino solo ed esclusivamente sull’Europa League, unico traguardo rimasto vivo in quest’annata. L’ Arsenal è attualmente quinto in Premier League e sta dando vita a un duello emozionante con Tottenham, Chelsea e Manchester United per accaparrarsi uno dei due posti alle spalle di Manchester City e Liverpool, in modo da poter disputare la Champions League il prossimo anno.

ULTIMI 5 PRECEDENTI:
2013-2014 Gironi Champions League: Arsenal-Napoli 2-0 8′ Özil (A), 15′ Giroud (A)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO:

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:

ULTIMO PRECEDENTE DELL’ARSENAL IN CASA CONTRO UN’ITALIANA:
2017-2018 Ottavi di finale Europa League: Arsenal-Milan 3-1  35′ Çalhanoğlu (M), 39′ rig. Welbeck (A), 71′ Xhaka (A), 86′ Welbeck (A)

ULTIMO PRECEDENTE DEL NAPOLI IN TRASFERTA CONTRO UN’INGLESE:
2018-2019 Gironi Champions League: Liverpool-Napoli 1-0 34′ Salah (L)

STATISTICHE ARSENAL-NAPOLI (ARSENAL IN CASA)
Giocate: 1
Vittorie Arsenal: 1
Pareggi: 0
Vittorie Napoli: 0
Gol Arsenal: 2
Gol Napoli: 0

STATISTICHE ARSENAL-NAPOLI (TOTALI)
Giocate: 2
Vittorie Arsenal: 1
Pareggi: 0
Vittorie Napoli: 1
Gol Arsenal: 2
Gol Napoli: 2

STATISTICHE DELL’ARSENAL CONTRO LE ITALIANE
Giocate: 33
Vittorie Arsenal: 17
Pareggi: 8
Vittorie squadre italiane: 8
Gol Arsenal: 42
Gol squadre italiane: 27

STATISTICHE DEL NAPOLI CONTRO LE INGLESI
Giocate: 14
Vittorie Napoli: 5
Pareggi: 3
Vittorie squadre inglesi: 6
Gol Napoli: 17
Gol squadre inglesi: 20

Ricordi amari per il Napoli quando si parla di Arsenal: l’unico incrocio con i londinesi risale ai gironi di Champions League della stagione 2013-2014, quando Arsenal, Napoli e Borussia Dortmund terminarono il loro raggruppamento tutte a 12 punti e a uscire dalla competizione furono gli italiani. L’anno scorso l’Arsenal si fece strada in Europa League eliminando il Milan agli ottavi di finale e in questa stagione, all’Emirates, i gunners non hanno quasi mai perso: consigliamo il Goal.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.