Viareggio Cup 2019 – I rigori premiano il Bologna che torna a vincere dopo 52 anni!

-

dal nostro inviato allo Stadio Picco di La Spezia

Il Bologna succede all’Inter nell’albo della Viareggio Cup. Un successo che arriva al termine di una finale combattuta, terminata ai calci di rigore contro un Genoa molto competitivo. Decide l’errore dal dischetto di Petrovic, che viene respinto da Fantoni. Per i felsinei si tratta del secondo successo nella Coppa Carnevale, dopo il trofeo alzato nel lontano 1967 .

TABELLINO:

BOLOGNA-GENOA  7-6 d.c.r.  (1-1)

Bologna (4-3-1-2): Fantoni; Kastrati (64′ Piccardi), Cassandro, Khailoti, Visconti (71′ Farinelli); Koutsoupias (64′ Lunghi), Militari (79′ Uhunamure), Mazza; Stanzani (71′ Ruffo Luci); Rabbi (71′ Krastev), Nivokazi (64′ Cossalter). A disp.: Bizzini, Barnabà, Busi, Padovan, Dama, Rosso, Saputo, Soldani. All. Troise.
Genoa (4-3-3): Raccichini; Piccardo (91′ Petrovic), Zanoli (85′ Da Cunha), Njie, Gonçalves (91′ Diakhaté); Masini (66′ Adamoli), Rovella, Cloenise (79′ Ventola); Karic, Bianchi (66′ Cella), Szabo (85′ Gasco). A disp.: Ruggiero, Montaldo, Wozniak, Dumbravanu, Raggio, Criscito, Ricci, Dellepiane, Besaggio. All.: Sabatini.
Arbitro: Banti di Livorno
Marcatori: 56′ Bianchi (G), 89′ Cossalter (B)
Ammoniti: Masini, Cella (G); Krastev, Mazza (B)
Espulsi: –
Sequenza rigori: Cossalter (B) traversa; Adamoli (G) parato; Farinelli (B) gol; Da Cunha (G) gol; Raffo Luci (B) gol; Cella (G) gol; Lunghi (B) gol; Rovella (G) gol; Mazza (B) gol; Ventola (G) gol; Piccardi (B) gol; Diakhaté (G) gol; Cassandro (B) gol; Petrovic (G) parato.

LA SINTESI

Petrovic sbaglia! Finisce qui, il Bologna vince, dopo ben cinquantadue anni, la Viareggio Cup!

Cassandro a fil di palo! 7-6

Diakhaté contro Fantoni. Sinistro preciso che spiazza il portiere. 6-6.

Piccardi con il brivido! Raccichini tocca il pallone che però si insacca ugualmente. 6-5

Ventola per rimanere in partita: 5-5! Si va a oltranza

Mazza non esita, 5-4 per il Bologna.

Esecuzione perfetta anche per Rovella. 4-4!

Lunghi preciso alle spalle di Raccichini. 4-3!

Stessa direzione per Cella, che batte Fantoni. 3-3

Ruffo Luci è freddo e spiazza Raccichini. 3-2 per il Bologna.

Da Cunha contro Fantoni. Tiro a incrociare e gol! 2-2

Sul dischetto Farinelli per il Bologna. Rete! 2-1.

Per il Genoa tocca ad Adamoli. Ma anche lui sbaglia, tiro fiacco parato da Fantoni.

Primo tiro per il Bologna. Cossalter centra la traversa. Il risultato rimane sull’1-1.

120′ – Finisce qui. Saranno i calci di rigore a decidere la vincitrice della 71/a edizione della Viareggio Cup.

119′ – Ci si avvia verso la fine delle ostilità. Risultato ancora fermo sull’1-1.

115′ – Bologna in avanti senza troppa convinzione, il tiro di Lunghi finisce largamente a lato.

112′ – In questo secondo tempo supplementare si sta giocando pochissimo. Squadre stanche, ma anche due soste forzate a causa di infortuni.

106′ – Al via la seconda parte di extra time.

105′ – Finisce il primo tempo supplementare. Sempre parità a La Spezia.

104′ – Break del Bologna: Piccardi recupera palla, scarica per Krastev che, rimpallato, non arreca problemi a Riccichini.

102′ – Cross velenoso di Cossalter troppo alto però per la testa di Cassandro

100′ – Karic mette in mezzo ma Fantoni esce e abbranca la sfera prima che possa giungere agli attaccanti del Genoa.

95′ – Ventola, già giustiziere dell’Empoli agli ottavi, cerca di sorprendere Fantoni che però blocca il colpo di testa del calciatore genoano.

91′- Comincia il primo tempo supplementare.

__________________________________________________________________________

90’+5 – Finiscono qui i tempi regolamentari. Bologna-Genoa 1-1, si va ai supplementari.

90′ – Cinque minuti di recupero

89′ – Pareggio del Bologna! Quando tutto sembrava perduto Cossalter, dalla destra, lascia partire un destro velenoso che si infila nell’angolino alla sinistra di un non irreprensibile Raccichini. 

87′ – Le squadre appaiono stanche, nonostante le tante sostituzioni effettuate.

83′ – Ci prova il Genoa con Karic, ma Fantoni riesce a disinnescare la conclusione dell’attaccante genoano.

79′ – Ruffo Luci dalla distanza, palla alta sopra la traversa.

76′ – Krastev vicino al pareggio. Colpo di testa dell’attaccante del Bologna che si perde a fondo campo.

75′ – Fasi di assestamento del gioco. Il Genoa prova a rilanciare l’azione, il Bologna si riorganizza alla ricerca del pari

71′ – Nuovo ribaltone apportato da Troise, che ne cambia altri tre.

68′ – Bologna vicino al pareggio! Visconti lancia morbido per Stanzani, che fa partire un tiro che si spegne di poco fuori.

64′ – Troise decide per un triplice cambio, fuori Kastrati, Nivokazi e Koutsoupias. Doppio cambio anche per il Genoa.

61′ – Timidi tentativi di reazione per il Bologna, che ha accusato il colpo.

56′ – Vantaggio del Genoa! Bianchi si libera con una magia del proprio marcatore e realizza con un preciso rasoterra il vantaggio della squadra di Sabatini. 

52′ – Punizione per il Genoa: dalla destra calcia Rovella ma la difesa bolognese allontana.

48′ – Il primo tiro del secondo tempo porta la firma del genoano Cleonise: il suo sinistro viene però bloccato dal portiere bolognese Fantoni.

46′ – Inizia il secondo tempo allo Stadio Picco: punteggio fermo sempre sullo 0-0.

_________________________________________________________________________________

45′ – Nessun minuto di recupero, finisce il primo tempo tra Bologna e Genoa sul risultato di 0-0. Tutto sommato meglio gli emiliani in questa prima fase di gara.

44′ – Ultime fasi del primo tempo. Il Genoa cerca di riproporsi in avanti, ma la difesa bolognese fa buona guardia

40′ – Ancora pericolosissimo il Bologna: Stanzani scarica per Koutsoupias, ma il tiro del greco fa la barba al palo. Nel prosieguo dell’azione Mazza impegna Raccichini

37′ – Percussione del Genoa, tiro-cross di Piccardo che termina la sua corsa fuori.

32′ – Palla gol fallita dal Bologna! Rabbi lancia in contropiede Visconti che apre troppo il compasso e scaglia il suo sinistro a lato non di molto

30′ – Bologna in avanti: sull’angolo battuto dalla destra è Stanzani a tentare la conclusione, che finisce però abbondantemente sopra la traversa.

28′ – Tiro dalla distanza del genoano Karic, nessun problema per Fantoni.

26′ – Sventagliata di Koutsoupias che non trova nessun compagno in area.

24′ – Ritmi che si sono abbassati rispetto a qualche minuto fa, quando una delle due squadre sembrava dovesse prendere il sopravvento.

18′ – Nivokazi tenta il tiro al volo, ma la palla arriva fiaccamente tra le braccia di Raccichini.

17′ – Occasionissima Bologna: Rabbi, ben servito da Stanzani, si gira in area ma non trova la porta per pochi centimetri.

15′ – Ripartenza fulminea del Genoa, ma Rovella non riesce a lanciare i suoi compagni al limite dell’area.

10′ – Doppia occasione per il Genoa: sugli sviluppi di un angolo Bianchi impegna Fantoni, poi Cleonise è impreciso da fuori.

3′ – Fasi di studio in questi primi tre minuti di gioco. Entrambe le squadre sono schierate con lo stesso modulo, 4-3-3.

1′ – Partiti! Primo pallone giocato dal Bologna, quest’oggi in rossoblù.

0′ – Squadre in campo agli ordini del signor Banti di Livorno

Sta per cominciare la finale della 71/a edizione della Viareggio Cup 2019. In campo Bologna e Genoa, che sono arrivate a questo atto conclusivo sconfiggendo rispettivamente Bruges e Parma.

 

Simone Galli
Simone Galli
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.

MondoPallone Racconta… Euro-Borussia Dortmund, sarà remake?

Il Borussia Dortmund, protagonista assoluto della Champions League 2012-13, è arrivato alla finalissima in programma a Wembley il prossimo 25 maggio. Storicamente non un...
error: Content is protected !!