Tirreno-Adriatico 2019: i favoriti

La Tirreno-Adriatico è una corsa a tappe maschile di ciclismo su strada, considerata la principale corsa per la preparazione alla Milano-Sanremo. La prima edizione della corsa risale al 1966. Dal 2009 è inserita nel calendario dell’UCI World Tour.

I FAVORITI

Geraint Thomas: per il terzo anno consecutivo si presenta alla Tirreno-Adriatico, preferendo la corsa dei due mari alla Parigi-Nizza. Dopo un quinto e un terzo posto collezionati in queste ultime due stagioni, il britannico vuole il gradino più alto del podio. Per farlo potrà contare su una formazione disegnata per conquistare la leadership della classifica generale già nella cronosquadre al Lido di Camaiore, potendo vantare tra le proprie fila passisti del calibro di Jonathan Castroviejo, Gianni Moscon, Ian Stannard, Filippo Ganna e lo stesso Geraint Thomas.

Primož Roglič: il secondo grande favorito della Tirreno-Adriatico, già vincitore in questo 2019 dell’UAE Tour. Caratteristiche molto simili a quelle del capitano del Team Sky, ma con un briciolo di condizione in più nelle gambe in questo momento. Testa a testa tra Geraint Thomas e Primož Roglič che potrebbe caratterizzare tutta la corsa, con le scintille tra Team Sky e Team Jumbo Visma che inizieranno fin da subito. Sono infatti le loro rispettive compagini anche le favorite della cronosquadre di apertura.

Jakob Fuglsang: la prestazione di sabato alla Strade Bianche è stata straordinaria, soprattutto perché fatta in una corsa che non esalta, o meglio non avrebbe dovuto esaltare a pieno, le caratteristiche del danese. Fino a centocinquanta metri dall’arrivo in Piazza del Campo l’unico però riuscito a mettere in seria difficoltà il vincitore Julian Alaphilippe è stato proprio il passista-scalatore dell’Astana Pro Team. Ora la curiosità di vederlo in questo contesto è altissima.

Julian Alaphilippe: è l’uomo del momento. Il più in forma in gruppo e il successo, partendo da grande favorito, alla Strade Bianche lo ha confermato. Unico neo: difficilmente il francese correrà per vincere la classifica generale della Tirreno-Adriatico, ma affronterà questa corsa in preparazione della Milano Sanremo in programma sabato 23 marzo.

Gli outsiders: Tom Dumoulin, Gianni Moscon, Thibaut Pinot, Wout Poels, Adam Yates.

Condividi
Studente di comunicazione. Cresciuto nel mondo dello sport, patito di calcio, basket e ciclismo. “Malato” di tecnica e tattica, con un trascorso più da calciatore che da giornalista.