Siviglia-Lazio: precedenti, statistiche e curiosità

-

Impresa difficilissima per la Lazio che per passare il turno è obbligata a vincere al Pizjuán. La sconfitta dell’andata riduce di molto le possibilità di passaggio del turno dei biancocelesti che devono fare i conti anche con un’infermeria particolarmente intasata. Gli uomini di Simone Inzaghi stanno attraversando un momento particolarmente delicato: in campionato sono scivolati a -4 dal quarto posto occupato dal Milan a causa della sconfitta subita a Marassi contro il Genoa. Anche il Siviglia ha vissuto un passaggio a vuoto in Liga, perdendo 3-0 contro il Villarreal.

ULTIMI 5 PRECEDENTI:

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO:

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:

ULTIMO PRECEDENTE DELLA SIVIGLIA IN CASA CONTRO UN’ITALIANA:
2016-2017 Gironi Champions League: Siviglia-Juventus 1-3 9′ Parejo (S), 45′ rig. Marchisio (J), 84′ Bonucci (J), 94′ Mandžukić (J)

ULTIMO PRECEDENTE DELLA LAZIO IN TRASFERTA CONTRO UNA SPAGNOLA:
2011-2012 Sedicesimi Europa League: Atlético Madrid-Lazio 1-0 ’48 Godín (A)

STATISTICHE SIVIGLIA-LAZIO (SIVIGLIA IN CASA)
Giocate: –
Vittorie Siviglia: –
Pareggi: –
Vittorie Lazio: –
Gol Siviglia: –
Gol Lazio: –

STATISTICHE SIVIGLIA-LAZIO (TOTALI)
Giocate: 1
Vittorie Siviglia: 1
Pareggi: 0
Vittorie Lazio: 0
Gol Siviglia: 1
Gol Lazio: 0

STATISTICHE DEL SIVIGLIA CONTRO LE ITALIANE
Giocate: 10
Vittorie Siviglia: 3
Pareggi: 2
Vittorie squadre italiane: 5
Gol Siviglia: 8
Gol squadre italiane: 10

STATISTICHE DELLA LAZIO CONTRO LE SPAGNOLE
Giocate: 18
Vittorie Lazio: 4
Pareggi: 5
Vittorie squadre spagnole: 9
Gol Lazio: 22
Gol squadre spagnole: 38

La Lazio sta attraversando il momento più delicato della stagione e si presenta in Spagna con poche possibilità di passare il turno: fino a questo momento i biancocelesti sono l’unica squadra italiana a essere rimasta in corsa per tutti e tre gli obiettivi stagionali ma entro la fine di febbraio la situazione in casa biancoceleste potrebbe essere compromessa in tutte le competizioni. Le assenze pesano molto e anche Milinković-Savić rimane in forte dubbio. Prevediamo una partita combattuta e vibrante, nella quale i capitolini faranno ricorso all’orgoglio e alla massima determinazione: il nostro suggerimento è di puntare sul Goal.

Stefano Tomat
Stefano Tomat
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.

MondoPallone Racconta… La giovane Sampdoria sulle orme di un passato dorato

In questa stagione ricca di novità, c'è una squadra giovane ed ambiziosa che sembra voler ripercorrere i fasti di un passato ormai lontano. E'...
error: Content is protected !!