Sudamericano Sub-20: la prima volta dell’Ecuador

Per la prima volta nella sua storia l’Ecuador ha vinto il titolo Sudamericano Sub-20. Ed è stato un trionfo quello della squadra allenata dall’argentino Jorge Célico. In Cile infatti la Tricolor ha inizialmente chiuso il girone di qualificazione al primo posto con nove punti davanti ad Argentina e Uruguay, quest’ultima unica squadra in grado di battere i futuri campioni, qualificandosi così per la fase decisiva.

Nell’esagonale finale l’Ecuador ha esordito battendo 2-1 l’Argentina con le reti di Campana e Cifuentes in quella che al termine del torneo si rivelerà la vittoria decisiva per la conquista del titolo. La successiva sconfitta contro la “bestia nera” Uruguay 1-0 non ha minato le certezze dei ragazzi di Célico, bravi a riscattarsi immediatamente con la vittoria nei minuti di recupero sulla Colombia e col pareggio a reti inviolate col Brasile. Il successo finale che ha sancito il trionfo ecuadoriano è arrivato nell’ultima giornata: rotondo 3-0 sul Venezuela con tanto di gol capolavoro di Campana, autore di una doppietta con una rovesciata da terra. Ed è proprio quest’attaccante classe 2000 a prendersi il titolo di capocannoniere del torneo con sei reti, storia incredibile se si pensa che Célico l’aveva convocato per sopperire alle assenze di Reasco e Plaza. Campana, che milita nel Barcelona di Guayaquil, ha risposto presente e ora su di lui ci sono gli occhi di diverse squadre europee.

Titolo meritato per l’Ecuador quindi, che si qualifica insieme ad Argentina (seconda), Uruguay (terzo) e Colombia (quarta) ai Mondiali Under-20 che si giocheranno quest’estate in Polonia. La grande delusione del torneo invece è stata il Brasile, che manca clamorosamente i primi quattro posti vincendo solo l’ultima partita dell’esagonale finale contro l’Argentina. Risultato inutile visto il contemporaneo pareggio tra Colombia e Uruguay e verdeoro che guarderanno così i Mondiali da casa.

CLASSIFICA FINALE

1 Ecuador
2 Argentina
3 Uruguay
4 Colombia
Brasile
Venezuela

In grassetto le squadre qualificate ai Mondiali Under-20 2019

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.