Serie C, Girone B – Il riepilogo della 26/a giornata

Pordenone cinico, pragmatico e spietato anche nel turno infrasettimanale valido per la 26/a giornata del Girone B di Serie C. I Ramarri superano anche l’esame Vis Pesaro di misura ed è Candellone, giunto alla nona rete stagionale, a decidere la gara.

Torna al successo l’Albinoleffe, nonostante più di sessanta minuti giocati in inferiorità numerica; a pagarne le spese è la Ternana e, probabilmente, anche la panchina di Calori, il quale non ha fatto cambiare marcia agli umbri dopo avere sostituito De Canio. A Terni, forse, si paga salato il conto del ritardo con il quale è stato iniziato il campionato a dimostrazione di come avere celebrato le tante e troppe sentenze che si sono rincorse mesi fa non sia stato il migliore modo per affrontare una dura stagione di terza serie.

Scivola anche la Fermana, ormai a secco di risultati da varie settimane, e si fa sorprendere col minimo scarto dal Gubbio. Conquistanno punti importanti in chiave salvezza il Renate, ormai fuori dalla zona playout trascinato da un tecnico, forse sottovalutato, quale Aimo Diana, il quale, dopo le imprese degli anni scorsi a Melfi e Lentini, sta dimostrando le proprie capacità anche a Meda, e la Giana Erminio che agguanta a tempo abbondantemente scaduto il pari (il quinto in sei partite) in quel di Ravenna.

Vince la Feralpisalò con un perentorio 3-1 a Rimini e guadagna la terza piazza, superando l’Imolese e accorciando sulla Triestina, entrambe fermate sul pari da Sambenedettese e Sudtirol. Tre punti d’oro per il Fano che supera di misura il Teramo e per il Monza che riscatta la sconfitta di domenica.

Serie C, Girone B – 26/a giornata
Martedì 12 febbraio 2019
A.J. Fano-Teramo  1-0  40′ Celli
AlbinoLeffe-Ternana  2-1  5′ Razzitti (A), 13′ Sbaffo (A), 28′ rig. Marilungo (T)
Fermana-Gubbio  0-1  48′ Chinellato
Imolese-Sambenedettese  0-0
Monza-L.R. Vicenza Virtus  2-0  59′ Lora, 73′ D’Errico
Pordenone-Vis Pesaro  1-0  56′ Candellone
Ravenna-Giana Erminio  1-1  15′ Nocciolini (R), 90’+5 Perico (G)
Rimini-Feralpisalò  1-3  68′ Maiorino (F), 72′ rig. Caracciolo (F), 82′ rig. Palma (R), 90’+1 M. Marchi (F)
Triestina-Südtirol  0-0
Virtusvecomp Verona-Renate  0-1  33′ Gomez

La classifica dopo la 26/a giornata
Pordenone53
Triestina44
Imolese 41
Feralpisalò *40
Ravenna39
Südtirol38
Monza36
Fermana36
L.R. Vicenza Virtus *35
Vis Pesaro33
Sambenedettese32
Ternana **32
Gubbio32
Renate30
Rimini27
Teramo 27
Giana Erminio25
Alma Juventus Fano24
Albinoleffe22
Virtusvecomp Verona21
** Due partite in meno; * una partita in meno
Condividi
Giornalista, appassionato di storia, letteratura, calcio e mediani: quegli “omini invisibili” che rendono imbattibile una squadra. Il numero 8 come fisolofia di vita: grinta, equilibrio, altruismo e licenza del gol.