Campionato Primavera 1 2018/19, 15/a giornata – Giornata nera per il Torino. Fiorentina e Inter vincono in trasferta

Il punto sul campionato Primavera dopo la quindicesima giornata.

Campionato Primavera 1

L’anticipo del venerdì consegna la vittoria dell’Atalanta in casa contro l’Empoli: a decidere una gara molto equilibrata, nonostante la disparità di classifica, è la staffilata di Colley a metà della ripresa. I nerazzurri mantengono quindi la prima posizione al termine del girone di andata, mentre i toscani non si scrollano dall’ultimo posto. Delude il Torino che, superato in casa dal Cagliari, perde la testa della classifica. Non mollano la Fiorentina – che riesce nel finale ad avere la meglio di un Milan ancora una volta deludente – e la Roma, vittoriosa in casa contro un’altra pericolante, l’Udinese. Finisce 1-1 tra Napoli e Juventus: i partenopei fanno la partita ma sono gli ospiti a passare in vantaggio; in pieno recupero, però, Palmieri regala agli uomini di Baronio un pareggio meritato. Ne approfitta l’Inter, a cui bastano dieci minuti per sbrigare la pratica Palermo. In coda si spartiscono la posta Chievo e Sampdoria, mentre il Genoa cade in casa contro il Sassuolo e rimane nella zona caldissima.

Risultati 15/a giornata:
Atalanta-Empoli  1-0  65′ Colley
Milan-Fiorentina  1-2  18′ Vlahovic (F), 30′ Sala (M), 85′ Kukovec (F)
Roma-Udinese  2-0  11′ Greco, 61′ D’Orazio
Napoli-Juventus  1-1  6′ Nicolussi Caviglia (J), 90’+2 Palmieri (N)
ChievoVerona-Sampdoria  1-1  83′ Pavlev (C), 90’+4 Farabegoli (S)
Palermo-Inter  0-3  4′ Adorante, 6′ Adorante, 10′ aut. Petrucci
Torino-Cagliari  2-3  50′ Millico (T), 60′ Gagliano (C), 76′ Contini (C), 82′ Marigosu (C), 84′ Rauti (T)
Genoa-Sassuolo  1-2  10′ aut. Raccichini (G), 67′ Aurelio (S), 83′ Szabo (G)

La classifica dopo la 15/a giornata
Atalanta35
Torino32
Fiorentina31
Roma29
Inter27
Juventus25
Napoli22
Cagliari20
Palermo18
Sassuolo18
Sampdoria15
Genoa14
ChievoVerona14
Udinese12
Milan11
Empoli11
  • * una gara in meno

Condividi
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.