1. HNL, 18/a giornata: Dinamo Zagabria campione d’inverno, Osijek a valanga

Il 2018 del campionato croato si conclude con la proclamazione della Dinamo Zagabria come regina d’inverno, con addirittura 11 punti di vantaggio sulla seconda in classifica. Un’annata speciale per Bjelica e i suoi, che vincono anche l’ultima partita prima dello stop invernale contro l’Hajduk Spalato: ci pensa una bella punizione di uno degli uomini del momento, Kądzior, per rompere l’equilibrio di una gara divertente, come al solito molto sentita per la storica rivalità che divide le due squadre.

Con la gara del Rijeka rinviata a causa del maltempo (nel week-end è scesa parecchia neve in diverse parti del Paese), l’Osijek ne approfitta per riprendersi il secondo posto travolgendo con un tennistico 6-0 l’Inter Zaprešić: Marić si porta a casa il pallone firmando una gran tripletta, accompagnato dal rigore di Hajradinović e i tap-in di Henty e Spoljarić. Finisce con un pareggio che non smuove la classifica tra Lokomotiva Zagabria e Gorica, le due grandi sorprese della prima parte di stagione: la squadra della Capitale va in vantaggio due volte con Radonjić e Ivanusec, ma la neopromossa riesce a riequilibrare il risultato con Cabraja e Atiemwen, a segno a 2′ dalla fine.

Infine, vittoria fondamentale in ottica salvezza per l’Istra 1961 contro il fanalino di coda Rudeš: a decidere la gara è il sinistro da fuori area del giovanissimo Perić-Komšić a 2′ dalla fine, facendo esultare il pubblico di Pula e disperare i giocatori ospiti. L’Istra chiude il 2018 in zona play-out, ma le distanze dal resto della classifica sono ormai nulle; situazione drammatica per il Rudeš, ultimo con soltanto 3 punti conquistati: per la squadra di Zagabria rischia di essersi già avviato il countdown per la retrocessione matematica.

RISULTATI

Venerdì 14/12

Lokomotiva Zagabria-Gorica  2-2  32′ Radonjić (L), 43′ Cabraja (G), 75′ Ivanusec (L), 88′ Atiemwen (G)

Domenica 16/12

Osijek-Inter Zaprešić  6-0  14′, 81′, 89′ Marić, 35′ Rig. Hajradinović, 45′ Henty, 83′ Spoljarić
Dinamo Zagabria-Hajduk Spalato  1-0  49′ Kadzior
Istra 1961-Rudeš  1-0  88′ Perić

Rinviata: Slaven Belupo-Rijeka

CLASSIFICA

Pos. Squadra Diff. reti Punti | Pos. Squadra Diff. reti Punti
1 Dinamo Zagabria  +23 45 | 6 Hajduk Spalato +3 23
2 Osijek +20 34 | 7 Inter Zaprešić -21 17
3 Rijeka * +15 33 | 8 Slaven Belupo* -6 16
4 Lokomotiva Zagabria +14 29 | 9 Istra 1961 -15 15
5 Gorica +1 27 | 10 Rudeš -34 3

Legenda: Vincitrice 1. HNL e qualificata ai preliminari di CLqualificate ai preliminari di EL, play-outretrocessa in 2. HNL