Week Leaks #15 – i derby sorridono a Liverpool, Chelsea e Arsenal. City sempre al comando

L’analisi della 14/a giornata in Premier League con le Considerazioni del Weekend:

  • Sterling in una condizione fisica strepitosa. Con la rete messa a segno contro il Bmouth, l’ex Reds raggiunge Aguero a quota 8 centri, al primo posto c’è Aubameyang con 10. Solo che lui è un esterno, gli altri due attaccanti…
  • Il City guarda ancora tutti dall’alto (troppo forte anche per la sorpresa Bournemouth) ma a -2 c’è un Liverpool sempre più agguerrito. I Reds vincono il derby ad Anfield grazie a un gol all’ultimo respiro del redivivo Origi (su papera colossale di Pickford) e mantengono il ritmo forsennato degli uomini di Guardiola. Un derby stregato per Salah e compagni, maledetto per l’Everton di Marco Silva. Pazzesca esultanza di Jurgen Klopp che in preda al delirio del momento entra in campo e corre ad abbracciare Alisson. La bellezza di questo sport…
  • Terza piazza per il Chelsea di Maurizio Sarri che torna al successo dopo due settimane con un netto 2-0 al Fulham. Un ritorno amaro quello di Claudio Ranieri a Stamford Bridge deciso dai gol di Pedro e Loftus-Cheek…
  • Lanciatissimo verso le posizioni di testa c’è l’Arsenal di Unai Emery, imbattuto da 19 partite in tutte le competizioni. I Gunners si assicurano un derby casalingo contro il Tottenham ricco di emozioni. Aubameyang su rigore porta avanti i cannonieri, gli Spurs ribaltano la situazione con Dier e Kane. La partita s’infuoca, 7 gialli, un rosso, scintille e la rimonta dei padroni di casa ancora con Aubameyang, Lacazette (18 centri in due) e sigillo finale di un sontuoso Torreira. Applausi, semplicemente applausi, soprattutto per gli abbracci e le strette di mano a fine partita…
  • A proposito di Lucas Torreira autore di una gara stratosferica. Primo gol in Premier, corsa, qualità e quantità. Un grandissimo giocatore che in questo momento farebbe gola a molti ma che all’Arsenal sta trovando la sua dimensione ideale…
  • Ormai il solco è stato creato. Lo United scivola a -8 da Tottenham e Arsenal compromettendo quasi del tutto un’altra stagione. I Red Devils faticano e non poco a St. Mary’s. Armstrong e Cedric mandano all’inferno i diavoli rossi che agguantano il pari con Lukaku ed Herrera. Succede tutto nel primo tempo ma nella ripresa non arriva l’affondo decisivo. Mourinho non può certo sorridere…
  • Nonostante il pari e la buona prestazione, il Southampton ha deciso di esonerare Mark Hughes. Troppo pochi i 9 punti raccolti in 14 gare di campionato (1 sola vittoria) per i Saints…
  • Sesta partita senza sconfitte in tutte le competizioni per il Leicester. Vardy-Maddison, le Foxes stanno raggiungendo una dimensione importante…
  • Un Chicharito vintage e un Felipe Anderson sempre più al centro del progetto Hammers. Il West Ham sbanca St. Jame’s Park infliggendo al Newcastle il primo ko dopo tre vittorie consecutive…
  • Nel 2-0 del Palace al Burnley c’è la firma anche di Andros Townsend. Gol capolavoro, alla Messi tanto per intenderci, con un sinistro potente e preciso all’incrocio dei pali che fa letteralmente esplodere Selhurst Park…
  • 1 solo punto nelle ultime 6, i Wolves sono ufficialmente in crisi. Il missile a giro di David Hoilett condanna gli uomini di Espirito Santo. Cardiff al momento fuori dalla relegation zone…
  • Chiudiamo con il fantastico striscione dei tifosi del Watford che ricordano Vichai Srivaddhanaprabha e lo ringraziano per aver fatto vivere un sogno magnifico a tutti i tifosi del mondo…
Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.