Roma-Inter, le probabili formazioni

Gara valida per la 14/a giornata del campionato di Serie A, in programma domenica 2 dicembre 2018, ore 20:30.

QUI ROMA – Per l’importante partita contro l’Inter, Di Francesco dovrà fare a meno di El Shaarawy, Lorenzo Pellegrini, Ćorić, De Rossi e Džeko. Proveranno ad andare in panchina Perotti e Pastore, ancora malconci. Anche in campionato tornano titolari Olsen, Florenzi e Manolas, mentre a centrocampo Zaniolo sarà titolare contro la sua ex squadra. Anche Santon può giocare dall’inizio, o facendo rifiatare Kolarov, o avanzando Florenzi nel ruolo di esterno alto. nel reparto arretrato, potrebbe avere un turno di riposo Fazio, che, in tal caso, sarebbe sostituito da Juan Jesus. In avanti, il mister giallorosso ha gli uomini contati, quindi giocheranno Ünder, Schick e Kluivert.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Ünder, Zaniolo, Kluivert; Schick. All.: Di Francesco.

QUI INTER – Nella sfida contro il Tottenham è uscito anzitempo Nainggolan, che è in forte dubbio per il suo ritorno da avversario all’Olimpico. In difesa, de Vrij non è al meglio e si contende una maglia con Miranda. Sugli esterni Dalbert e Vrsaljko sono acciaccati, quindi giocheranno Asamoah e D’Ambrosio. A centrocampo, tornerà dalla squalifica Brozović, al cui fianco stazionerà Vecino. Nel ruolo di trequartista, João Mário è pronto, qualora Nainggolan non recuperasse. In avanti, Icardi e Perišić riprenderanno le loro posizioni, mentre a destra c’è un posto solo per Politano, Keita e Candreva.

Inter (4-2-3-1): Handanović; D’Ambrosio, Miranda, Škriniar, Asamoah; Vecino, Brozović; Politano, João Mário, Perišić; Icardi. All.: Spalletti.

Condividi
Provinciale di nascita, ma cittadino del mondo. Innamorato dello sport, ma soprattutto del calcio e della Formula 1. Impazzisce per le montagne da scalare, i palloni da calciare e i fogli e le penne per scrivere.