Serie A Femminile 2018-2019, i risultati dell’ottava giornata

Sabato e domenica si sono giocate le gare della ottava giornata di Serie A Femminile 2018-2019: vediamo insieme risultati e classifica.

Partiamo dalla coda, ovvero dal posticipo domenicale che ha visto affrontarsi Fiorentina e Juventus: la squadra di Rita Guarino mette subito in chiaro le cose al 9′ quando Cristiana Girelli, grazie ad una deviazione fortuita sugli sviluppi di un calcio d’angolo, realizza il gol del vantaggio. Le viola reagiscono ma non inquadrano lo specchio della porta e vengono punite nella ripresa dal raddoppio di Barbara Bonansea imbeccata alla perfezione da Eniola Aluko.

Le bianconere si ritrovano così al secondo posto dietro il Milan, che nella gara casalinga supera l’Orobica con una doppietta di Manuela Giugliano e la rete di Daniela Sabatino: subito dietro c’è il Sassuolo di Gianpietro Piovani che si impone in casa contro l’Hellas Verona con il poker firmato Riikka Hannula, Katarzyna Daleszczyk, Veronica Battelani e Adina Giurgiu.

La Florentia che deve fare una statua a Deborah Salvatori Rinaldi, autrice della doppietta decisiva contro la Pink Sport Bari, mentre prosegue la risalita della Roma di Elisabetta Bavagnoli che arriva al sesto risultato utile consecutivo grazie alla vittoria sull’Atalanta Mozzanica firmata Annamaria Serturini e Martina Piemonte: successo importante del Tavagnacco in casa del Chievo Verona con la vittoria per 3-2 che arriva all’84’ grazie alla rete di Kaja Eržen.

ChievoVerona Valpo–Tavagnacco 2-3 49’ Mascanzani (C), 58’ Ferin (T), 61’ Kollanen (T), 76’ Pirone (C), 84’ Erzen (T)
Milan–Orobica 3-1 27’ Giugliano (M), 57’ C. Merli (O), 72’ Giugliano (M), 92’ Sabatino (M)
Mozzanica–Roma 0-2 6’ Serturini, 91’ Piemonte
Pink Sport Bari–Florentia 0-2 43’ e 51′ Rinaldi
Sassuolo–Verona 4-1 40’ Hannula (S), 45+1’ rig. Daleszczyk (S), 65’ Battelani (S), 88’ Giurgiu (S), 93’ Rus (V)
Fiorentina-Juventus 0-2 9’ Girelli, 64’ Bonansea

CLASSIFICA: Milan 20, Juventus 19, Fiorentina* e Sassuolo 15, Florentia 14, Roma 13, Tavagnacco 11, Mozzanica, ChievoVerona e Verona 7, Orobica e Pink Sport Bari* 3.

*una partita in meno

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.