Inter-Frosinone: precedenti, statistiche e curiosità

Per la seconda volta nella storia della Serie A l’Inter si prepara ad accogliere a San Siro il Frosinone. I padroni di casa devono dimostrare di aver approfittato della sosta nazionali per cancellare il brutto tonfo dell’ultimo turno, quando i meneghini sono stati travolti da un pesante 4-1 inflitto dall’Atalanta. Sconfitta inaspettata, visto che nelle due giornate precedenti erano arrivati due successi convincenti contro Lazio prima (0-3 a Roma) e Genoa poi (5-0 in casa). Buono anche il ruolino di marcia del Frosinone, vittorioso anch’esso per 0-3 alla decima giornata contro la Spal e capace poi di ottenere due ottimi pareggi, a Parma (0-0) e in casa con la Fiorentina (1-1). Difficile, se non difficilissimo, per i ciociari tornare da Milano con qualche punto in saccoccia, anche se nulla è scritto e il loro buon momento potrebbe fatalmente incrociarsi con una flessione dell’Inter.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2015/2016 Inter-Frosinone 4-0 29′ Biabiany (I), 53′ Icardi (I), 87′ Murillo (I), 90+2′ Brozović (I)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
2015/2016 Inter-Frosinone 4-0 29′ Biabiany (I), 53′ Icardi (I), 87′ Murillo (I), 90+2′ Brozović (I)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
Inter-Frosinone 4-0

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
2015/2016 Inter-Frosinone 4-0 29′ Biabiany (I), 53′ Icardi (I), 87′ Murillo (I), 90+2′ Brozović (I)

STATISTICHE IN SERIE A (INTER IN CASA)
Giocate: 1
Vittorie Inter: 1
Pareggi: 0
Vittorie Frosinone: 0
Gol Inter: 4
Gol Frosinone: 0

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 2
Vittorie Inter: 2
Pareggi: 0
Vittorie Frosinone: 0
Gol Inter: 5
Gol Frosinone: 0

Come emerge dai dati, se dobbiamo affidarci alla semplice statistica per il Frosinone non c’è scampo. Allo stesso tempo è chiaro che due incontri sono un numero decisamente esiguo di precedenti per delineare un andamento generale della sfida. È ovvio che gli ospiti partano sfavoriti, per divario tecnico, ambizioni ed esperienza nella massima serie e, sebbene l’Inter si sia dimostrata “pazza” nelle ultime giornate, crediamo che alla fine riuscirà ad avere la meglio. Pertanto, la giocata proposta è la combinazione 1+Over 2.5

Condividi
Nato a Gorizia nel 1986, segue il calcio con passione dalla finale di Champions League 1996, approfondendolo da lì in ogni suo aspetto. Studia per laurearsi in Relazioni Pubbliche presso l'Università di Udine.