1. HNL, 14/a giornata: l’ex Bologna Petković regala il derby di Zagabria alla Dinamo

Il derby di Zagabria più atteso degli ultimi anni, per la prima volta con le due avversarie nelle prime due posizioni, finisce nelle mani della Dinamo: una vittoria di misura per 1-0 nel comune stadio del Maksimir che non solo permette agli uomini di Bjelica di vincere la stracittadina come all’andata, ma anche di consolidare sempre di più il proprio primato, andando a più 8 punti di distanza proprio dalla Lokomotiva. A decidere una gara piuttosto combattuta e tesa, ci pensa l’ex Bologna, Trapani e Catania Bruno Petković, che al 16′ si inventa un fantastico gol in rovesciata al volo, con il pallone scodellato in area di rigore dai 35 metri da punizione: una prodezza probabilmente destinata a essere inserita tra i gol della stagione in Croazia.

Nonostante la sconfitta, la Lokomotiva Zagabria si mantiene al secondo posto, ma vede avvicinarsi tutte le inseguitrici. Vittoria senza sorprese dell’Osijek sul campo dello Slaven Belupo, con Hajradinović che apre le danze a inizio ripresa e Pilj che le chiude con una bella punizione a giro nel finale. Bene anche il Rijeka, trascinato dai gol di Colak e Kvrzić nel primo tempo, in casa dell’Istra 1961, a cui non bastano la rete di Perić e l’assalto finale per riuscire a strappare un punto fondamentale.

Vittoria di misura, invece, per il Gorica sul campo del fanalino di coda Rudeš. Successo meno brillante rispetto al solito per la neopromossa, che stavolta fatica a sviluppare il suo gioco, ma una rete del bomber Zwolinski nella ripresa ad approfittare di una dormita generale della difesa ospite su un innocuo lancio da centrocampo permette ai suoi di ottenere i tre punti. Torna a sorridere, infine, l’Hajduk Spalato, che al Poljud supera con un agevole 3-0 l’Inter Zaprešić: il giovane gioiellino Palaversa sblocca la partita al 19′, poi nella ripresa ci pensano Jairo con una girata di testa e Said da pochi passi a chiudere i conti.

RISULTATI

Venerdì 09/11

Rudeš-Gorica  0-1  62′ Zwolinski

Sabato 10/11

Slaven Belupo-Osijek  0-2  58′ Hajradinović, 82′ Pilj
Hajduk Spalato-Inter Zaprešić  3-0  19′ Palaversa, 49′ Jairo, 65′ Said

Domenica 12/11

Istra 1961-Rijeka  1-2  7′ Colak (R), 35′ Kvrzić (R), 88′ Perić (I)
Lokomotiva Zagabria-Dinamo Zagabria  0-1  16′ Petković

CLASSIFICA
Pos.SquadraDiff. retiPunti|Pos.SquadraDiff. retiPunti
1Dinamo Zagabria +2036|6Hajduk Spalato-216
2Lokomotiva Zagabria+1728|7Slaven Belupo -613
3Osijek+1427|8Inter Zaprešić-1611
4Gorica+526|9Istra 1961-149
5Rijeka+1024|10Rudeš-282

Legenda: Vincitrice 1. HNL e qualificata ai preliminari di CLqualificate ai preliminari di EL, play-outretrocessa in 2. HNL

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.