Hockey in line, scudetto deciso ai supplementari. Milano Quanta ancora sul trono d’Italia

La storia si ripete e il Milano Quanta conquista  il suo ottavo scudetto nell’hockey in line maschile, il settimo consecutivo per la compagine meneghina. L’ultimo atto della finale tricolore contro i Diavoli Vicenza si è risolto all’overtime con il punteggio finale di 6-5 per Milano. Una sfida disputata sul filo dell’equilibrio dove sono i vicentini a passare per primi con Loncar. Una serie di sorpassi e contro sorpassi con il primo tempo chiuso sul 3-2 per i veneti grazie alla doppietta di Roffo. Nella ripresa Milano risponde e si porta per ben due volte avanti con Delfino in rete in due occasioni. Al 47’ la marcatura di Ustignani che spedisce le squadre ai supplementari. Il gol scudetto invece lo firma Mantese. Per Milano si chiude una stagione trionfante con lo scudetto, la Coppa Italia, la Coppa Fisr e il secondo posto nella European League.