Hockey in line, i Diavoli Vicenza passano al supplementare su Milano Quanta. Sabato gara 5 decisiva per lo scudetto

Si va a Gara 5, l’ultima e definitiva per decretare lo scudetto dell’hockey in line italiano. Nella quarta sfida della finale tricolore, disputata al Pattinodromo di Vicenza, i Diavoli vicentini sono riusciti ad avere la meglio per 6-5 ai supplementari contro il Milano Quanta, pareggiando la situazione sul 2-2.

Match partito tutto in salita per veneti, costretti a chiudere la prima frazione sotto di tre reti: Lievore, Banchero e Rigoni gli autori delle marcature meneghine. Nella ripresa i Diavoli rispondono accorciando le marcature con Frigo e Sotlar. Milano allunga ulteriormente con un nuovo mini break, portandosi sul 5-3. Tra il 46’ e il 50’ però i vicentini trovano il pareggio con Simsic e Corradini. Nei supplementari il gol decisivo lo realizza Zerdin (per lui oggi anche due assist). Il prossimo appuntamento è per sabato 2 giugno, alle ore 20, per l’ultima partita in casa di Milano.