Serie A Femminile 2017-2018 – Ravenna Woman-Pink Bari 2-3

-

Allo stadio “Galileo Speziale” di Montesilvano (PE) va di scena Ravenna Women-Pink Bari, gara decisiva per scoprire chi dovrà disputare i playout salvezza e chi dovrà retrocedere in Serie B Femminile: al termine dei 90′ la spuntano le pugliesi che ora affronteranno una tra Roma Calcio Femminile e Pro San Bonifacio.

Il Bari parte con maggiore piglio e al 15′ guadagna un calcio di rigore per un tocco di mano in area di Quadrelli su cross di Ceci: dal dischetto Piro spiazza Guidi e porta in vantaggio le pugliesi. Le biancorosse non mollano e sfruttano lo sbandamento delle romagnole siglando il raddoppio cinque minuti dopo con Parascandolo, abile a sfruttare un ottimo assist di Manno. Al 23’ Serturini dalla distanza va vicina al terzo gol ma allo scadere del primo tempo Baldini del Ravenna accorcia le distanze e manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 1-2.

In apertura di secondo tempo Pugnali va vicinissima al pari ma colpisce la traversa: pochi minuti dopo arriva il regalo di Guidi che si fa scavalcare da un innocuo pallone di Santoro e consegna a Manno la rete del 3-1. La mazzata non demoralizza le ravennati che prima centrano un’altra traversa con Carrozzi e poi accorciano le distanze al 61′ con Pugnali abile a scattare sul filo del fuorigioco e battere Piazza in uscita per il momentaneo 2-3. L’ultima mezzora si gioca a una porta sola con il Ravenna che prova l’assalto, ma il pareggio non arriva e dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio finale che consegna i playout al Pink Bari.

RAVENNA WOMAN – PINK BARI 2-3 (1-2)

Ravenna: Guidi, Quadrelli, Alunno, Manieri, Tucceri Cimini, Campesi (55’ Filippi), Carrozzi (60’ Burbassi), Casadio, Errico, Baldini, Pugnali. A disp.: Tampieri, Cuciniello, Pittaccio, Giovagnoli, Barbaresi. All.: Rizzo.
Bari: Piazza, Ceci (69’ Di Bari), Marrone, Novellino, Soro, Santoro, Vivirito (89’ Cangiano), Piro, Parascandolo, Manno (59’ Pinna), Serturini. A disp.: Stella, Groff, Montemurro, Rogazione. All. D’Ermilio
Arbitro: Agostino De Santis di Campobasso
Marcatrici: 15’ rig. Piro (B), 20’ Parascandolo (B), 45’ Baldini (R), 52’ Manno (B), 61’ Pugnali (R)

Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

MondoPallone Racconta… Germania in lutto per Ottmar Walter e Flohe, eroi...

Nei giorni scorsi la Germania calcistica ha perso due campioni del mondo, sebbene appartenenti ad epoche e vicissitudini distanti tra loro. Ottmar Walter ed...
error: Content is protected !!