Juve, successo tutt’altro che facile! Chievo in 9, decidono Khedira e Higuaín

-

La Juventus supera il Chievoverona nell’anticipo serale della 22/a giornata: gara più difficile del previsto per i bianconeri, nonostante la superiorità numerica dal 37′ minuto per via del doppio giallo a Bastien (secondo fallo per trattenuta su Asamoah). Il Chievo sembra reggere, per poi crollare nella ripresa, anche perché resta in 9 per il rosso a Cacciatore per proteste: apre Khedira al 67′, su assist di Bernardeschi (e velo di Mandžukić); replica Higuaín, di testa, a 4 minuti dal novantesimo, su suggerimento di Douglas Costa. Juve, momentaneamente, in vetta alla classifica.

CHIEVOVERONA – JUVENTUS 0-2

MARCATORI: 67′ Khedira, 86′ Higuaín.

MARCATORI: ChievoVerona (5-3-1-1): Sorrentino; Cacciatore,Bani, Dainelli, Tomović (54′ Gamberini), Jaroszyński; Bastien, Radovanović, Hetemaj; Birsa (79′ Meggiorini); Pucciarelli 846′ De Paoli). A disp.: Seculin, Confente, Rigoni, Garritano, Stępiński, Léris, Cesar, Gobbi, Pellissier. All.:Maran.

Juventus (4-3-3): Szczęsny; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Asamoah (71’Lichtsteiner); Pjanić, Khedira, Sturaro (53′ Bernardeschi); Douglas Costa, Higuaín (88′ Bentancur), Mandžukić. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Chiellini, Alex Sandro, Matuidi, Rugani. All.: Allegri.

Arbitro: Maresca di Napoli.

NOTE – Ammoniti Bastien, Asamoah, Higuaín. Espulsi Bastien (doppia ammonizione) e Cacciatore (per proteste).

Alex Milone
Alex Milonehttp://www.mondosportivo.it
Appassionato di sport – calcio, NFL e Tennis su tutti. Direttore di MondoSportivo.it, giornalista e telecronista. Dal 2010 a Sportitalia, nel 2018 DAZN, nel 2017 a Premium Sport.

MondoPallone Racconta… i 50 anni di José Mourinho

Sfrontato, vincente, preparato, antipatico, fascinoso, linguacciuto... Su di lui sono stati spesi fiumi di inchiostro perchè non è un allenatore come gli altri. Forse...
error: Content is protected !!