League Cup, quarti di finale: Arsenal di misura, il City passa solo ai rigori

Arsenal e Manchester City sono le prime due semifinaliste della League Cup 2017/2018.

Partiamo dai Gunners che all’Emirates Stadium regolano 1-0 il West Ham grazie a un gol al 26′ del primo tempo di Danny Welbeck. La formazione di Wenger vince così il match senza troppi patemi d’animo colpa di un West Ham quasi rinunciatario in fase offensiva. Gunners che nella giornata di domani conosceranno il nome del prossimo avversario che verrà fuori dalla sfida a Stamford Bridge tra Chelsea e Bournemouth.

Soffre più del previsto, invece, il City di Guardiola che al King Power Stadium è costretto ai calci di rigori da un ottimo Leicester. La cura Claude Puel continua a funzionare per le Foxes che al 95′ centrano il pari su rigore con Vardy, dopo il vantaggio di Bernardo Silva, poi lottano fino al 120′ a testa alta contro l’attuale capolista in Premier League che tiene comunque bene il campo nonostante gli innesti dal 1′ di Zinchenko, Foden e tanti altri giovani. Dagli 11 metri si rivelano decisivi gli errori di Vardy e Mahrez (ipnotizzato da Claudio Bravo) che regalano il pass al prossimo turno ai Citizens.

League Cup – Quarti di Finale

19/12

Arsenal-West Ham  1-0  42′ Welbeck
Leicester-Manchester City  2-1 dcr  26′ Bernardo Silva (M), 96′ rig. Vardy (L)

20/12

Chelsea-Bournemouth
Bristol City-Manchester United