Ballardini dopo Verona: “Abbiamo meritato, ma voglio più gioco”

Non può che essere sereno mister Ballardini dopo la vittoria contro l’Hellas Verona: con questa fanno 3 risultati utili consecutivi, di cui 2 vittorie. E l’allenatore rossoblù vuole subito sottolineare i meriti della sua squadra, nonostante un gioco da migliorare:

Parlando della partita: occasioni da gol il Genoa ne ha avute tante, da questo punto di vista il Genoa ha meritato di vincere. A livello di gioco, invece, il Genoa non è stato limpido e chiaro com’è successo a Crotone e a tratti anche contro la Roma. Il merito di questa squadra sta nel saper soffrire con attenzione e determinazione fino alla fine“.

Ma appunto su ciò che questa squadra deve migliorare, Ballardini insiste sul gioco offerto: “Voglio vedere dalla mia squadra un gioco migliore, in uscita e a inizio azione bisogna essere più tranquilli perché il Genoa ha le qualità e le capacità per farlo. Si può essere più calmi e incisivi così. Sulle azioni da gol, invece, abbiamo sprecato tanto“.

Ma il Verona? Era quello che il tecnico genoano aspettava di trovarsi? Qualcosa che abbia messo in difficoltà il Grifone c’è stato e lui l’ha colto nell’atteggiamento del suo trio difensivo, composto da Spolli, Izzo e Zukanović.

Ci aspettavamo questo Verona perché Cerci ha giocato altre volte davanti. Poi loro va detto che si sono messi apposto ultimamente, nelle ultime partite hanno giocato bene e hanno giocatori di qualità importante. Il terzetto dietro ha sofferto perché non c’erano punte di riferimento e abbiamo avuto paura di accorciare, ma quando sei messo bene in campo non deve esserci paura“.