NBA – Celtic-Knicks, in campo per rialzarsi

Gli appassionati della palla a spicchi sono ormai a pieno regime e, anche stanotte, con partite a stretto giro gusteranno l’NBA 2017/18. Quali sono le sfide più interessanti? Partiamo dalla Eastern Conference, nella notte i Cavaliers, dopo la sconfitta interna contro Orlando si ritrovano ancora alla Quicken Loans Arena per sfidare i Chicago Bulls. Non ci sarà J.R. Smith che ha accusato un mal di schiena. Per gli uomini di coach Hoilberg gara delicata, dopo aver racimolato due sconfitte in altrettante partite, finora. Orlando Magic e Brooklyn Nets vogliono dimostrare di ambire a un posto playoff, dopo una buona partenza costellata da due successi in tre gare disputate. Una notte tutta in poltrona per i tifosi del Nord-Est con un succulento derby tra nobili decadute, Boston contro New York, al TD Garden, sarà un partita fondamentale per entrambe e uscire, così, da una spirale non certo positiva. I Knicks, soprattutto, che non hanno ancora vinto una gara e che, per riprendersi, sono in trattativa, così come Cleveland e Denver, con i Phoenix Suns, che affronteranno il prossimo 3 novembre al Madison Squadre Garden, per avere il playmaker Eric Bledsoe.

Passiamo ora alla Western Conference, a Minneapolis i Timberwolves ospitano Indiana per dimostrare di essere un rooster di alto livello, dopo i successi su Utah Jazz e Oklahoma, dove si sono messi in mostra Rubio e soprattutto Andrew Wiggins, che sta mantenendo una media altissima di 24.7 punti a partita. Coach Thibodeau farà affidamento su di lui anche stanotte. Al Moda Center i Portland Trail Blazers attendono i Pelicans, ma la gara della notte, quella che più ci interessa, è senz’altro quella dello Staples Center tra i Los Angeles Clippers di Danilo Gallinari, a punteggio pieno, e gli Utah Jazz: Los Angeles dovrà fare a meno di Teodosic e Wilson, che riempiono un’infermeria già occupata da Hayward, Lin e Chris Paul, Utah di Exum e Hood.
Buona NBA a tutti!

 

Condividi
Laureato in Scienze della Comunicazione, a Salerno. Master in Giornalismo IULM, a Milano; Giornalista professionista.