Stefan Schwoch è il nuovo consulente tecnico del Napoli Femminile

Il Napoli Femminile che si appresta ad affrontare il prossimo campionato di Serie B di calcio femminile ha scelto l’ex centravanti del Napoli Stefan Schwoch come suo consulente tecnico. Schwoch è stato coinvolto in questa sfida dal patron Lello Carlino, che ha visto in lui la figura giusta per portare la mentalità vincente in un gruppo di grande qualità ma con l’età media più bassa d’Italia.

Schwoch è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa : “Napoli è una città che mi ha sempre accolto benissimo e alla quale sono molto legato, nella quale chi fa sport deve puntare al vertice. Lello Carlino dirige un’azienda che si è imposta a livello internazionale e anche in quest’avventura punterà a riportare il Napoli Femminile ai massimi livelli. Io potrò offrire al gruppo la mia esperienza e le mie competenze tecniche. Il calcio, maschile o femminile, sul piano tecnico è sempre uguale e mi auguro di aiutare il gruppo a tirar fuori il massimo delle capacità per provare in tempi brevi a tornare in serie A e competere con i club nazionali più blasonati”.

L’incontro, a cui sono intervenuti insieme al patron Lello Carlino il Presidente Riccardo Guarino, il direttore generale Italo Palmieri e l’allenatore Elio Aielli, ha permesso anche di ufficializzare la sinergia con il CUS Napoli, che metterà a disposizione della prima squadra e delle formazioni giovanili i suoi campi per gli allenamenti. Inoltre, sollecitati dal presidente del Coni Campania, Sergio Roncelli, i dirigenti hanno accolto l’idea di organizzare un evento in occasione delle Universiadi portando a Napoli, nel 2019, la società che in quel momento sarà campione d’Europa in carica, per dare ulteriore spazio al movimento calcistico femminile.