Gallinari, addio a Denver: va ai Clippers

Danilo Gallinari ha scelto, la sua terza franchigia in NBA sarà a Los Angeles, con la canotta dei Clippers. Chiuso, quindi, il capitolo Denver, dove ha trascorso le ultime sei stagioni della sua carriera e dove, in verità, avrebbe anche voluto proseguire. Il ciclo, però, era evidentemente al capolinea.

L’ala di Graffignana sarà il 2° riferimento offensivo dopo Blake Griffin, in un roster che studia per diventare grande, anche se, probabilmente, non è ancora maturo per infilare l’anello. Il parquet, ovviamente, darà il suo parere più autorevole. Non semplice la trattativa, per mettere le mani sul Gallo, i Clippers hanno ceduto Crawford, Stone e una prima scelta al draft 2018, mentre Denver ha ricevuto da Atlanta una seconda scelta al draft 2019 ed ha così potuto tesserare già quest’anno Paul Millsap.

Per Gallinari, contratto da 3 anni a 65 milioni di dollari; oggi diventa ufficialmente l’atleta italiano più pagato al mondo.