Confederations Cup 2017 – La Germania fa il suo dovere: Camerun battuto 3-1

A Sochi la Germania impiega un tempo per ingranare e poi demolisce 3-1 il Camerun garantendosi il primo posto nel girone. La rete di Demirbay e la doppietta di Werner, intervallati dal gol della speranza di Aboubakar, mandano i tedeschi in semifinale contro il Messico.

Germania e Camerun non si fanno del male nei primi minuti e solo al 16′ gli africani si affacciano in avanti con Aboubakar, ma il suo tiro viene murato dalla difesa tedesca. La squadra di Löw fatica a carburare e solo a metà frazione con un tiro fuori di Can e un colpo di testa da due passi di Kimmich crea grattacapi al Camerun. I leoni d’Africa nell’ultimo minuto di gioco sfiorano il vantaggio, ma ter Stegen è miracoloso su un tocco incrociato di Anguissa.

Passano solo tre minuti nella ripresa e la Germania sblocca il punteggio: Demirbay dal limite dell’area lascia partire un gran destro che si infila sotto l’incrocio. Al 66′ i tedeschi raddoppiano con Werner, bravissimo a battere Ondoa in tuffo di testa. Il Camerun, nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione indetta dal VAR di Mabouka, riapre la contesa con un preciso tocco di Aboubakar. Passano soltanto tre minuti e la Germania chiude definitivamente i conti: Werner incrocia da destro e lascia fermo Ondoa. Nei minuti finali i tedeschi controllano la situazione e gestiscono facilmente il doppio vantaggio: in semifinale sarà Germania-Messico.

GERMANIA-CAMERUN 3-1 (0-0)

Germania (4-3-3): ter Stegen 6; Ginter 6, Rüdiger 6, Süle 6, Plattenhardt 5.5; Kimmich 6.5, Can 6.5, Rudy 6 (74′ Henrichs 6); Draxler 6 (81′ Younes sv), Demirbay 7 (78′ Brandt 6), Werner 7. A disp.: Stindle, Leno, Trapp, Mustafi, Hector, Goretzka Trapp, Wagner. All.: Löw 6.5.
Camerun (4-3-3): Ondoa 6.5; Faï 6, Teikeu 6, Ngadeu-Ngadjui 6, Mabouka 5; Siani 5.5, Anguissa 6.5, Djoum (58′ Ngamaleu 6); Bassogog 6 (83′ Ekambi sv), Aboubakar 6.5, Moukandjo (70′ Guihoata 6). A disp.: Onana, Bokwé, Oyongo, Owona, Ngwem, Boumal, Zoua, Tambe. All.: Broos 5.5.
Arbitro: Roldan (Colombia).
Marcatori: 48′ Demirbay (G), 66′ Werner (G), 79′ Aboubakar (C), 82′ Werner (G).
Note – Ammoniti: Plattenhardt (G); Siani (C). Espulso: Mabouka (C) al minuto 65 per gioco scorretto.