Rugby, Italia – A Singapore la sfida alla Scozia

L’attesa è finita: è tutto pronto per il primo test match dell’Italia di rugby, che domani pomeriggio alle 14 affronterà la Scozia. Una sfida non facile, data la crescita recente della nazionale del cardo, reduce dal quarto posto nel 6 Nazioni 2017.

Si gioca a Singapore e questo è il segno di uno sport che si espande e che ha voglia di continuare a crescere. Nello stesso Stadium Nasional Singapura si giocano partite di Super Rugby e i fan italiani lo ricorderanno per la sfida tra la Juventus e una selezione locale durante la tournée asiatica del 2014.

Formazioni alla mano, alla Scozia mancano i giocatori in tour con i British&Irish Lions ma resta un avversario competitivo. Ben Toolis, australiano di nascita qualificato scozzese per radici familiari, riceverà il suo primo cap dalla sfida del 2015 proprio agli azzurri; riflettori puntati anche su Matt Scott, che sostituisce l’infortunato Huw Jones.
Per gli azzurri, a riposo il capitano Sergio Parisse; in mediana agiranno Edoardo “Ugo” Gori (capitano) e Tommaso Allan, nei ruoli rispettivamente di mediano di mischia e d’apertura.
Esordio internazionale per Dean Budd, Flanker equiparato neozelandese che si è detto fiducioso per via della familiarità con molti avversari, già visti in campionato: “Non sento la pressione, conosco bene la Scozia e le loro rimesse laterali per averli sfidati molte volte in PRO12 ed anche se mi sarebbe piaciuto avere a disposizione più tempo per prendere confidenza con i nostri movimenti sono onorato di scendere in campo per l’Italia: quando sono arrivato, cinque anni fa, la Nazionale non era nei miei pensieri ma mi sono sempre più appassionato al rugby italiano e sono onorato di poter giocare la mia prima gara domani“.

Fischio d’inizio alle 14 (ora italiana) di sabato 10 giugno 2017, arbitrerà Paul Williams (Nuova Zelanda). Sugli altri campi in giro per il mondo, la finestra internazionale ha già regalato sfide suggestive (Kenya-Germania 29-30 a Nairobi, davanti a 10 mila spettatori) e risultati sorprendenti come il ko dei Lions (22-16 a Eden Park contro i Blues).

Test match – diretta DMAX canale 52, streaming DPlay
ITALIA-SCOZIA
Italia: Padovani; Esposito, Campagnaro, Boni, Sarto L.; Allan, Gori (cap); Barbieri R., Mbandà, Minto; Budd, Fuser; Ferrari, Bigi, Lovotti. A disp.: Gega, Zani, Ceccarelli, Van Schalkwyk, Steyn, Violi, Canna, Benvenuti. All.: O’Shea.
Scozia: Taylor; Hoyland, Scott, Dunbar, Visser; Russell, Price; Strauss, Hardie, Barclay (cap); Toolis, Swinson; Nel, Ford, Dell. A disp.: Brown, Reid, Fagerson, Harley, Bradbury, Wilson, Pyrgos, Horne. All.: Townsend
Arbitro: Williams (Nuova Zelanda)