Cagliari-Pescara, le probabili formazioni

Gara valida per la 34/a giornata del campionato di Serie A, in programma domenica 30 aprile 2017, ore 15:00.

QUI CAGLIARI – Rastelli potrebbe operare diversi cambi rispetto alla gara di Udine. In difesa Pisacane potrebbe rientrare al posto di Salamon; in mediana invece rientrerà dal primo minuto Ioniță (scontata la squalifica), con Barella e Deiola a giocarsi l’ultimo posto disponibile: il primo sembra in leggero vantaggio. In avanti il solito tridente; ci sarà spazio per Farias solo a gara in corso.

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Isla, Salamon, Bruno Alves, Murru; Barella, Tachtsidis, Ioniță; João Pedro; Sau, Borriello. All.: Rastelli.

QUI PESCARA – Il Pescara è ormai aritmeticamente in Serie B: non è dunque da escludere qualche esperimento da parte dell’ex della gara Zeman. In ogni caso verso la conferma Coda qualora non dovesse ancora recuperare Campagnaro. A sinistra Biraghi è squalificato, occasione dal primo minuto per Crescenzi. In avanti problemi muscolari per Bahebeck: sarà sostituito allora dall’altro ex di giornata Cerri.

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Bovo, Coda, Crescenzi; Coulibaly, Muntari, Memushaj; Benali, Cerri Caprari. All.: Zeman.