Fiorentina-Borussia M’Gladbach, le probabili formazioni

Gara valida per i sedicesimi di finale dell’Europa League 2016/2017, partita di ritorno, in programma allo stadio “Artemio Franchi” giovedì 23 febbraio 2017, ore 21.05.

QUI FIORENTINA – Prima squadra italiana ad aver espugnato il Borussia Park, la Fiorentina può contare  su un pareggio per il passaggio del turno. Paulo Sousa dovrebbe però affidarsi nuovamente alla formazione titolare, per evitare pericolosi cali di concentrazione e non rischiare di vanificare l’ottimo lavoro svolto nella partita di andata. Il tecnico recupera Federico Chiesa, al rientro dopo la giornata di squalifica e in avanti sembra deciso a confermare Bernardeschi, autore del gol-vittoria sette giorni fa e Borja Valero, a supporto dell’unica punta Kalinić.

Fiorentina (3-4-2-1): Tătărușanu; Sánchez, Astori, Gonzalo Rodríguez; Chiesa, Badelj, Vecino, Maxi Olivera; Borja Valero, Bernardeschi; Kalinić. All.: Paulo Sousa.

QUI BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH – I tedeschi saranno obbligati ad attaccare fin dai primi minuti per tentare di neutralizzare la sconfitta subita all’andata e per farlo si affideranno a Raffael, assente al Borussia Park per un infortunio, affiancato da Stindl. Il tecnico Hecking sembra intenzionato a confermare a centrocampo Thorgan Hazard, Dahoud e Kramer, con Hahn che potrebbe subentrare a Johnson.

Borussia Mönchengladbach (4-4-2): Sommer; Jantschke, Christensen, Vestergaard, Wendt; Hahn, Kramer, Dahoud, Hazard; Raffael, Stindl. All.: Hecking.