Formula 1 – La Mercedes ufficializza Bottas, Massa torna in Williams

Giornata fondamentale nel mercato piloti della Formula 1. Dopo Wehrlein in Sauber, anche gli ultimi tasselli del mercato vanno al loro posto: la Williams ha ufficializzato il ritorno di Felipe Massa, dando il via libera all’approdo di Valtteri Bottas in Mercedes al posto di Nico Rosberg. La scuderia di Grove ha annunciato il ritorno del veterano brasiliano e l’addio del pilota finlandese con un comunicato: “La Williams è felice di comunicare che Felipe Massa ha accettato di firmare un contratto annuale per il nostro team, rimpiazzando Valtteri Bottas, che il team ha rilasciato per permettergli di unirsi alla Mercedes per la stagione 2017”.

Felice del ritorno Massa, come mostrato nelle sue parole: “Sono contento di poter tornare in Williams. Ho sempre pensato che avrei corso da qualche parte nel 2017, ma la Williams è una squadra molto vicina al mio cuore. Valtteri ha una grande opportunità e gli auguro il meglio alla Mercedes. Sono anche ansioso di lavorare con Lance, lo conosco da tempo e ho visto quanto negli ultimi anni abbia sviluppato il suo talento”. Soddisfatta anche Claire Williams, team principal del team britannico: “Il ritorno di Massa ci garantisce stabilità, esperienza e talento per aiutarci a progredire”.

Massa ha disputato 252 GP, vincendone 11 e andando a podio 24 volte. Bottas invece ha esordito con la Williams nel 2013, dopo aver vinto la Gp3 due anni prima. In Formula 1 ha ottenuto 9 podi in 71 gare.

Condividi
Vicentino, classe '96, calcisticamente legato al Vicenza e al Southampton, appassionato di (quasi) tutto ciò che è sport, di tecnologia e del buon cibo. Aspira a fare della propria passione un lavoro.