Sunderland, salta il ritorno di M’Vila a gennaio

Yann M’Vila non tornerà a giocare al Sunderland. Attraverso un comunicato ufficiale, il chief executive dei Black Cats Martin Bain ha infatti annunciato l’interruzione della trattativa per l’ingaggio a parametro zero del centrocampista francese, che vedrà scadere il proprio contratto con il Rubin Kazan a fine mese.

L’ex Inter aveva infatti firmato già in estate un pre-contratto di tre anni e mezzo con la squadra di Moyes ma, come si legge sul comunicato, “dopo aver appreso la volontà del giocatore di non tornare e dopo aver discusso con l’allenatore, la società ha deciso di non confermare l’accordo”. Salta così, dunque, il ritorno di M’Vila allo Stadium of Light, dove aveva già disputato la scorsa stagione in prestito disputando 40 partite e realizzando una rete.

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.