Milan-Inter: precedenti, statistiche e curiosità

-

Posticipo da storie importanti e dalle forti emozioni quello in programma per questa tredicesima giornata di Serie A 2016/2017; in un San Siro tutto esaurito, va di scena il 217/o derby in gare ufficiali della storia. Stracittadina caratterizzata da situazioni del tutto simili a livello societario, ma alquanto diverse per quanto riguarda le cronache di campo: se infatti il passaggio alle cordate cinesi è cosa fatta per i nerazzurri mentre manca davvero poco anche all’orientalizzazione dell’altra sponda milanese, sul rettangolo verde il Milan risulta in fiducia dopo le due vittorie consecutive che valgono il momentaneo terzo posto in classifica, mentre l’Inter (pur vincitrice contro il Crotone nell'”unica” di Vecchi) è al primo vero esame, dopo il cambio di panchina che ha visto avvicendarsi nel dopo de Boer prima il tecnico della primavera, e ora Pioli.

I PRECEDENTI – L’ultimo Milan-Inter in ordine di tempo, della passata stagione, ha visto i rossoneri trionfare con un sonoro 3-0 frutto delle reti di Alex, Bacca e Niang. Nella gara di andata ad avere la meglio fu invece l’Inter, grazie all’1-0 firmato Guarín. Due anni fa invece, per ben 2 volte, la gara terminò in pareggio; l’ultima vittoria “esterna” appartiene all’Inter, che nel 2012 si impose per 0-1 sui rossoneri sulla carta “padroni di casa”. A decidere quel derby fu Walter Samuel, che di testa fece gioire i suoi tifosi: gli stessi che in settimana si sono dimostrati euforici per il ritorno dell’argentino nei panni di collaboratore tecnico del nuovo allenatore Pioli. Restringendo l’analisi dei dati alle sole gare con il Diavolo padrone di casa, la partita con il maggior numero di reti siglate è il 5-3 del 1960.

LE STATISTICHE – Nel conteggio totale dei derby della Madonnina, il bilancio sorride all’Inter che vanta 77 vittorie contro le 75 dei rossoneri e i 64 pareggi. Evidenziando le sole sfide valevoli per la Serie A, il conto si amplia a favore dei nerazzurri, che hanno ottenuto il successo 61 volte contro i 51 rossoneri; il pari si è concretizzato 52 volte. Tornando alla valutazione delle stracittadine con il “Milan casalingo”, sono 82 i precedenti in A: 31 vittorie a 28 per l’Inter, 23 i segni X. Anche il conteggio delle reti sorride ai nerazzurri, con 113 gol a 105. Soffermandoci sui singoli, i precedenti tra Montella e Pioli sono 8: il tecnico dei nerazzurri ha per il momento la meglio con 5 successi, mentre è uno solo il pareggio e sono due le vittorie del mister rossonero. Ma l’Aeroplanino ha battuto in carriera 4 volte l’Inter, così come in quattro occasioni è stato battuto, ottenendo un solo pareggio, mentre per quanto riguarda il neo-tecnico Pioli, il bilancio contro il Milan è alquanto magro: 2 vittorie, 4 pareggi e ben 8 sconfitte.

Il Milan parte con leggero vantaggio nel pronostico, frutto del terzo posto e del momento non esaltante dell’Inter culminato con l’esonero di de Boer; ma come ogni derby l’esito è alquanto incerto, e quindi consigliamo come possibile giocata fruttuosa il Goal.

Damiano D'Agostini
Damiano D'Agostini
Classe 1992, studia giurisprudenza ed è istruttore di scuola calcio. Tifoso del Milan, legato al Borussia Dortmund e al Cagliari. Appassionato di MotoGP, ama il tennis femminile e la musica di Lindsey Stirling.

MondoPallone Racconta… L’esilio dalla panchina

Il ritorno di Antonio Conte in panchina dopo la squalifica per lo "Scandalo Scommesse", avvenuto pochi giorni fa, è stato sicuramente vissuto come un...
error: Content is protected !!