Candreva salva l’Inter in Europa League: 1-0 al Southampton e qualificazione ancora possibile

-

L’Inter esce dall’incubo dell’Europa League vincendo la prima partita del girone dopo le due sconfitte contro Hapoel Beer Sheva e Sparta Praga. Ai neroazzurri, pur non brillando, basta una perla di Candreva nella ripresa e un paio di miracoli di Handanovič per battere 1-0 il Southampton.

L’Inter comincia la partita molto bloccata con la tensione che è palpabile vista l’alta posta in palio per i neroazzurri, ma dopo soli tre minuti un errore in disimpegno di Martina per poco non favorisce Icardi che di tacco non riesce a servire Éder. Il Southampton con il passare dei minuti comincia a costruire molte occasioni da rete, soprattutto al minuto 29 quando Nagatomo salva sulla linea di porta una brutta uscita di Handanovič e poi Ward-Prowse nell’azione successiva calcia di poco alto sopra la traversa dal limite dell’area. L’Inter si riaffaccia in attacco solo al 41esimo quando Éder raccoglie una buona sponda di Icardi, ma calcia a lato.

Nella ripresa la compagine di de Boer parte ancora con il freno a mano tirato e gli ospiti prendono subito il controllo del centrocampo facendo correre a vuoto i giocatori interisti in pressing. Nel giro di due minuti (tra il 54esimo e il 56esimo) entrambe le squadre hanno l’occasione per passare in vantaggio: prima Icardi calcia alto da dentro l’area, poi Austin si inserisce centralmente calciando a fil di palo. Al minuto 67 finalmente l’Inter  esce dall’incubo: Santon sfonda sulla sinistra e crossa il pallone in area dove arriva Candreva che batte Forster all’incrocio. Il Southampton si riversa in avanti per provare a trovare il pareggio sfruttando anche l’espulsione di Brozović, ma i riflessi di Handanovič dicono di no sul tiro al volo da pochi passi di van Dijk e da terra su Austin.

 

INTER-SOUTHAMPTON 1-0 (0-0)

Inter (4-3-3): Handanovič 6.5; Nagatomo 5 (91′ D’Ambrosio sv), Miranda 7, Murillo 5.5, Santon 6.5; Gnoukouri 5, Medel 5.5, Brozović 5; Candreva 6 (81′ Ansaldi sv), Icardi 6, Éder 5 (86′ Perišić sv). A disp.: Carrizo; Yao, Banega, Palacio. All.: de Boer 6.
Southampton (4-1-2-1-2): Forster 6; Martina 6.5, Yoshida 6, van Dijk 6, McQueen 6; Romeu 5.5; Højbjerg 5.5, Ward-Prowse 6.5; Tadić 6.5 (73′ Boufal sv); Long 6.5 (48′ Austin 6), Rodríguez 6.5 (77′ Davis sv). A disp.: McCarthy; Fonte, Stephens, Clasie. All.: Puel 6.
Arbitro: Mazeika (LIT).
Marcatori: 67′ Candreva.
Note – Ammoniti: Brozović, Éder (I); Højbjerg (S). Espulso: Brozović (I) al minuto 77 per doppia ammonizione.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Bruno Metsu ed il suo Senegal

Nella notte tra lunedì e martedì è scomparso Bruno Metsu, che conobbe fama nel 2002 alla guida del Senegal. Un tuffo nella memoria per...
error: Content is protected !!