Sunderland, Mannone fuori per 3 mesi: idea Hart per sostituirlo. A centrocampo è vicino Iborra

Il Sunderland dovrà fare a meno per diversi mesi del suo portiere titolare, Vito Mannone: l’estremo difensore ex Arsenal, infatti, si è infortunato al gomito durante gli allenamenti e per questo motivo sarà costretto a rimanere ai box per almeno 3 mesi. Tegola pesante per la squadra di Moyes, che sta ora valutando la possibilità di tornare sul mercato per assicurarsi un nuovo portiere in grado di sostituirlo. Contro il Southampton, intanto, scenderà in campo Jordan Pickford, giovane portiere già lanciato la scorsa stagione da Allardyce.

Secondo le ultime indiscrezioni, il sogno dei Black Cats sarebbe Joe Hart, in uscita dal Manchester City dopo l’arrivo di Bravo: l’inglese potrebbe arrivare in prestito, con l’obiettivo di trovare maggiore spazio e tentare di dimostrare il proprio valore.

Intanto, per il centrocampo è sempre più vicino l’arrivo di Vicente Iborra, robusto mediano del Siviglia: tra il Sunderland e gli andalusi sarebbe in corso una trattativa sulla base di 7 milioni di sterline e già nelle prossime ore il giocatore potrebbe arrivare in sede per effettuare le visite mediche e firmare.