Sampdoria, Castán e De Silvestri verso il Torino. Si tratta per Praet, vicino Dodô

Mercato caldissimo in casa Sampdoria, sia in entrata che in uscita. La squadra di Giampaolo, infatti, si starebbe preparando a una vera e propria rivoluzione a sorpresa del proprio reparto difensivo: Leandro Castán e Lorenzo De Silvestri sarebbero vicinissimi al Torino, con i due giocatori che nei prossimi giorni dovrebbero mettere la propria firma sul contratto offerto dai granata.

Il primo, arrivato poco più di un mese fa in prestito oneroso dalla Roma, non sarebbe riuscito ad ambientarsi alla corte di Giampaolo e per questo motivo sarebbe pronto a un clamoroso dietrofront: fine del prestito anticipata e passaggio al Torino di Mihajlović. Per il terzino ex Lazio, invece, le parti sarebbero vicine a un accordo: l’affare oscilla tra i 4 e i 6 milioni di euro, in settimana le società si incontreranno per trovare l’intesa.

Intanto, i liguri continuano a lavorare anche per il mercato in entrata. Nelle prossime ore sarà presentata all’Anderlecht una nuova offerta per il talentino Dennis Praet, da tempo nel mirino anche della Lazio, mentre è sempre più vicino il ritorno in blucerchiato di Dodô: il brasiliano dovrebbe arrivare in prestito biennale con obbligo di riscatto a 5 milioni di euro.

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.