Olimpiadi Rio 2016, la Longo Borghini è bronzo nel ciclismo su strada

Arriva la terza medaglia per l’Italia in questi Giochi Olimpici di Rio 2016. La porta a casa nel ciclismo su strada Elisa Longo Borghini. La 24enne portacolori azzurra è di bronzo. Oro per l’olandese Van Der Breggen, argento per la svedese Johansson. La gara si è decisa nella discesa della salita di Vista Chinesa. L’olandese Van Vleuten, nettamente in testa, cade rovinosamente e esce di scena. Resta davanti la statunitense Abbott. Ma come è accaduto ieri con Majka, il vento dell’Oceano fa piantare letteralmente l’americana che viene ripresa all’ultimo chilometro grazie soprattutto alla Longo Borghini. Tattica logica, perché così facendo l’atleta di Ornavasso, più lenta allo sprint, si è potuto quantomeno portare a casa la medaglia di bronzo.

Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.